Piacenza – Livorno 2-0, i biancorossi ottengono il primo successo in campionato

Piacenza - Livorno

Il Piacenza Calcio sblocca la sua classifica e batte 2-0 il Livorno al “Garilli”. Dopo una viglia da incubo con 4 giocatori positivi, i protocolli anti – contagio e l’impossibilità di allenarsi, i biancorossi di Manzo sono scesi in campo dando l’impressione di essere comunque in perfetta forma. In 15 minuti i locali collezionano la bellezza di tre nitide occasioni da rete, due con Gonzi ed una con Palma. Sembrava di rivedere i fantasmi della gara di domenica scorsa con una squadra prpopositiva, ma incapace di concretizzare, invece il Piacenza ha trovato finalmente la gioia del gol. Al 22′ Simonetti ha fatto partire un cross al bacio per Corbari che di testa ha siglato il vantaggio. Il 4-3-1-2 con Palma dietro alle due punte ha dato le sue garanzie e, al cospetto di uno spento Livorno, ha fatto la differenza. Al 52′ con una ripartenza magistrale il Piacenza chiude la partita. Maio con il compasso taglia il campo e vede l’inserimento di Gonzi. Con l’aiuto del palo il pallone carambola in rete. Una grande iniezione di fiducia per una squadra in crescita.
Non ci sarà però troppo tempo per esultare. Già da domani si penserà alla Carrarese, prossimo avversario del Piacenza, domenica alle 17:30 (diretta su Radio Sound).

blank

La gioia di mister Manzo: “Per noi era come una finale”

Piacenza – Livorno la partita

Secondo tempo

Nel Piacenza entrano Siani e Saputo (5-3-2)
70′ Fallo di Battistini (ammonito) su Murillo. Punizione dal limite per il Livorno.
65′ Entra Flores Heatley per Babbi (Piacenza).
63′ Doppio cambio nel Livorno Entrano Pallecchi e Parisi per Mazzeo e Fremura.
59′ Altra grande occasione per il Piacenza. Maio arriva al limite dell’area e fa partire un bellissimo tiro a giro che impegna il portiere avversario.

54′ Punizione dal limite dell’area per il Livorno. Grande parata di Vettorel su Mazzeo. Il portiere biancorosso toglie il pallone dall’incrocio.
52′ Raddoppio del Piacenza. Grandissima apertura di Maio per Gonzi, che con l’aiuto del palo infila Romboli. Piacenza – Livorno 2-0: un contropiede magistrale degli uomini di Manzo che in velocità prendono alla sprovvista i toscani.
50′ Primo corner per il Livorno. Mazzeo la mette in mezzo, ma Simonetti è vigile e recupera la sfera.
48′ Brivido per il Piacenza. Un traversone dalla destra, apparentemente innocuo, ma Vettorel per poco non si lascia sfuggire la sfera dalle mani.
Iniziata la ripresa, nessun cambio nelle due formazioni.

45′ Altra buona iniziativa del Piacenza. Maio arriva al limite dell’area, serve Corbari che non trova la porta. Finisce qui il primo tempo. Ottima prestazione dei biancorossi.
39 Scontro in area biancorossa tra Morelli e Galazzi: il direttore di gara lascia proseguire
35′ Altro contropiede del Piacenza. Maio entra in area di rigore, ma tenta un dribbling di troppo e gli avversari recuperano il pallone.

Mezzora di gioco. Il Piacenza sta legittimando il vantaggio. Sono dei biancorossi tutte le occasioni di questa prima mezz’ora.
22′ Gol di Corbari! Cross di Simonetti e Corbari non sbaglia! Piacenza- Livorno 1-0

13′ Maio salta l’uomo, entra guadagna il fondo, serve Palma che da due passi tira di potenza, ma sono ottimi i riflessi di Romboli. Terza occasione per i biancorossi in meno di 15 minuti, ma ancora nessun gol.
10′ Bellissimo taglio di Gonzi. Palma lo serve sul velluto, ma la conclusione è facile preda per Romboli.
5′ Cross di Maio, Gonzi senza portiere di testa non centra la porta!
1′ Rovesciata di Braken, palla out con Vettorel in controllo
Iniziata la partita


Le formazioni

 Piacenza: (4-3-1-2): Vettorel, Simonetti, Battistini, Bruzzone, Visconti, Corbari, Gonzi, Galazzi, Palma, Maio, Babbi. All. Manzo

Livorno: (4-3-3): Romboli, Morelli, Marie – Saint, Di Gennaro, Fremura, Haoudi, Agazzi, Porcino, Mazzeo, Braken, Murio. All- Dal Canto

Il pre – partita

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank