Punti di vista: “Evitiamo l’ultimo posto”. L’analisi di Amorini dopo Pro Sesto-Piacenza – AUDIO

punti di vista, piacenza calcio

È scientificamente provato che i “punti di vista” di Andrea Amorini siano la lettura preferita da ogni tifoso del Piacenza calcio

blank

L’analisi dell’esperto di Radio Sound

Impossibile fare un’analisi compiuta di una partita su un campo in cui era vietato giocare a calcio. In queste partite ci vuole corsa, intensità e un pizzico di fortuna per cancellare lo zero a zero che sarebbe il risultato più logico. I 16 punti di differenza che sono diventati 19 al termine dei 90 minuti non si sono visti, e la partita è cambiata su un rimpallo tra il piede di Gerbi e Masetti che ha liberato D’amico davanti alla porta.

Tutte le altre valutazioni sono abbastanza inutili. L’unico vero appunto è per Munari che stava giocando una super partita e commette una ingenuità che limita di tanto le potenzialità offensive lasciando i suoi in dieci uomini negli ultimi venti minuti.

Evitare l’ultimo posto

Il dato di fatto è che questa squadra non riesce a superare lo scoglio dei due risultati utili consecutivi e quindi non può dare continuità a prestazioni confortanti. L’obiettivo possibile adesso è solo quello di evitare l’ultimo posto e questo passa anche attraverso la vittoria del prossimo turno contro la Pro Patria.

blank

I punti di vista sul Piacenza calcio in formato video

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank