Rancan sulla condanna di Peveri, “E’ uno che ha subito oltre 90 furti, come si fa a biasimarlo?” AUDIO

Matteo Rancan, Lega

Matteo Rancan sulla condanna di Peveri, “Aveva subito oltre 90 furti, come si fa a biasimarlo?”. Il Consigliere Regionale della Lega è stato ospite a Radio Sound commentando la decisione della Corte di Cassazione di confermare la condanna a 4 anni e 6 mesi di reclusione per l’imprenditore piacentino che nel 2011 sparò ai tre ladri romeni dopo l’ennesimo furto.

“La difesa è sempre legittima – spiega Rancan – infatti se qualcuno entra in una proprietà privata può succedergli qualsiasi cosa. Il cittadino deve avere il diritto di difendere la sua proprietà privata. Quindi noi siamo al fianco dell’imprenditore piacentino come lo è stato Matteo Salvini sui social. Intanto la legge sulla legittima difesa sta andando avanti alle camere e speriamo possa essere approvata al più presto. Noi in Regione avevamo presentato una proposta di legge in questo senso che però è stata bocciata dal Partito Democratico. E’una legge che ci vuole! Ognuno deve essere libero di difendersi in casa propria. Tra l’altro in queste ore stiamo pensando come organizzare una manifestazione per dare vicinanza a Peveri, che non si merita di essere in carcere”.

blank

Angelo Peveri si è consegnato per essere portato al carcere Le Novate

Per approfondire il tema della legittima difesa.

Audio intervista Matteo Rancan sulla condanna di Peveri.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank