Rugby, Serie B – Piacenza batte Bergamo all’ultimo respiro, Grangetto: “Contento, ma continuiamo a lavorare con umiltà” – AUDIO

piacenza rugby

Il Piacenza Rugby riesce ad avere la meglio sul Bergamo dopo 80 minuti combattuti e con il
risultato incerto fino al fischio finale.

blank

In questa quarta giornata del campionato si presenta al Beltrametti la compagine del Bergamo
Rugby intenzionata a dimostrare di essere squadra di prima fascia e che, seppur sconfitta, esce dal
campo a testa alta e con la consapevolezza di aver ripetutamente messo alle corde i biancorossi di
Grangetto.

Partita ricca di segnature – alla fine del match il tabellino verrà mosso per bene 15 volte tra cui 10
mete, di cui 5 trasformate, 4 calci piazzati e un drop – con le squadre che si sono alternativamente
rincorse nel punteggio e con il Piacenza che ancora una volta è riuscito a ribaltare il risultato nei
minuti finali dell’incontro, sintomo di carattere e tenacia nel perseguire l’obiettivo.

Le parole di coach Grangetto a RadioSound

PIACENZA RUGBY-RUGBY BERGAMO 40-35

PIACENZA: Trabacchi J. (10’st Bacciocchi), Bucellari (1’st Trabacchi L.), Castagnoli, Grandi (38’st
Viani), Bertorello, Sardo, Negrello, Bonatti, Casali Ale. (38’ Bilal), Roda, Ben Khaled (24’st Codazzi),
Casali Alb., Rapone (36’st Battini), Baccalini (22’st Alberti M.), Alberti A. All: Grangetto

Marcatori: 7’ mt Biggi tr Orlandi (0-7); 14’ mt Trabacchi J. (5-7); 20’ mt Baccalini tr Trabacchi J. (12-
7); 22’cp Orlandi (12-10); 26’ mt Roda (17-10); 31’ mt Salvini (17-15); 38’ mt Bonatti tr Trabacchi J.
(24-15); 40’ mt Rosa tr Orlandi (24-22); secondo tempo: 1’ mt Guariglia tr Orlandi (24-29); 12’ cp
Orlandi (24-32); 15’ mt Bertorello (29-32); 22’cp Negrello (32-32); 25’cp Orlandi (32-35); 35’ mt
Negrello (37-35); 38’ drop Sardo (40-35).

Il settore giovanile Omnia

U17 VALORUGBY-OMNIA Rugby 33-76

Partita valida per l’accesso al campionato Elite e che già al primo minuto si incanala a favore del quindici dell’OMNIA. I nostri ragazzi, reduci dal successo nella partita di andata, su calcio di invio vanno subito a segno. Gara nelle mani dell’Omnia che però, per indisciplina nei propri 22 metri tiene in partita un Valorugby caratterialmente mai domo.

Secondo tempo con i ragazzi di Reggio Emilia che provano ad alzare il ritmo e si fanno sotto con il punteggio. L’OMNIA si riorganizza e, con alcune folate frutto di azioni alla mano, riporta il punteggio in netta superiorità. Bene per il risultato ma occorre lavorare sulla disciplina e sulla difesa in zona rossa.

blank

Omnia: Tassoni, Hamza, Roda, Molinari, Guglieri, Ravilli, Lucchese, Dene, Badagnani, Essien, Mincev, Papa, Zibra, Gabrieli, Belleri. Entrati: Sesenna, Antozzi, Mariani, En Nehhal, Pedretti, Brunelli, Bardugoni.

Marcature Omnia: mt 5 Dene, 2 Roda, 1 Zibra, 3 Essien, 1 Lucchese; 8 trasformazioni Ravilli.

U15 OMNIA RUGBY-PROGRAMMA ATTIVITA’ AVVIAMENTO CONSOLIDAMENTO

Il Workshop ha previsto un’attività in campo di formazione ed una di competizione.

Sul campo di via Rigolli i nostri ragazzi hanno affrontato nella prima partita il Noceto vincendo 13-7. Partita giocata interamente nella metà campo avversaria con il possesso palla continuo e prolungato. Solamente una valida difesa nocetana ha impedito un punteggio molto più pesante. Nella seconda partita i nostri ragazzi si sono confrontati con i padroni di casa dei Lyons Piacenza. Anche in questa occasione il punteggio ha premiato la formazione di OMNIA, punteggio finale 12-7. I tecnici della squadra, Barillà, Illari e Ravilli si dichiarano molto soddisfatti, non tanto per il punteggio, quanto per il gioco espresso in campo.

I ragazzi hanno applicato alla lettera le direttive dei coaches dimostrando un evidente miglioramento su tutti i fronti ma soprattutto sugli obiettivi affrontati in allenamento nella scorsa settimana. I ragazzi, nell’intervallo delle due partite hanno seguito un allenamento di approfondimento sul lavoro dei reparti con i responsabili federali Paoletti e Ghini. L’attività è stata svolta con l’obiettivo di fornire indicazioni sulla gestione dei contenuti in allenamento e le progressioni didattiche per avvicinare i ragazzi nel miglior modo alle situazioni di gioco specifiche dell’Under15.

Omnia: Zanella, Ferrari, Casalini, Malvicini, Pradelli, Ravilli, Turion, Meggiolaro, Rizzi, Rosi, Casu, Pop Vasilev, Antoniotti, Esposito, Guerrieri, Benedetti, Magnani, Zambelli, Gemmi, De Simone.

Marcature Omnia-Noceto: mt Ravilli, mt Antoniotti, cp trasformato dal capitano Ravilli.

Marcature Omnia-Lyons: mt Ravilli, mt Casalini, 1 tr di Ravilli.

Prossimo appuntamento

Prossimo appuntamento, l’allenamento congiunto delle U15 e U17 dell’Omnia Rugby sotto la guida di Frati e Casellato con argomento: COSA FARE è importante COME FARLO fa la differenza.  Giovedì 3 Novembre ore 18.30 Centro Sportivo Mazzoni – Piacenza CLINIC RUGBY

Un Clinic quello organizzato per i ragazzi dell’OMNIA dedicato al miglioramento delle abilità individuali, con due maestri del rugby italiano: Umberto Casellato Rugby Coach e Filippo Frati attuali allenatori del Rugby Colorno che milita nel campionato Top10 italiano.

Il clinic è specifico per gli atleti delle categorie u15 e u17 Omnia, ma aperto a tutti gli allenatori/educatori che potranno apprendere le metodologie che i Coach UP GRADE applicano nei loro Camp estivi, organizzati da Gladiatore Sport e rivolti ad atleti delle categorie u13/u15/u17.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank