Serie B – I Fiorenzuola Bees pungono a Cassino e sfatano il tabu trasferta: è 73-93

fiorenzuola bees
Piacenza 24 WhatsApp

Coach Lorenzo Dalmonte sorprende tutti con un quintetto inedito formato da Seck e Ricci nel pacchetto lunghi, con Bottioni in cabina di regia e Gayè – Venturoli sugli esterni. Venturoli con due bombe ad inizio match consegna il primo vantaggio ai Bees al 2’ sul 2-8; Ricci consegna dall’angolo il 4-14 al 4’ con un inizio show da parte di Fiorenzuola, ma Milosevic cerca di dare aria all’attacco di Cassino.

Casa di Cura

Dincic con il terzo tempo a partire dai 6 metri riporta totalmente in partita Cassino, coadiuvato dal gioco da 3 punti di Gay per il 14-16. Giacchè trova un’altra tripla per tenere avanti i Bees, ma la partita viene impattata al 9’ da Del Testa sul 23-23, punteggio con cui si chiude il primo quarto.

Scatta meglio Cassino dai blocchi del secondo quarto, ma un ottimo Seck con il lay up di destro tiene incollate le squadre al 13’ sul 27-27. Sabic e Giacchè armano la mano con le sue triple consecutive per il +6 (27-33), con ancora il play gialloblu a portare i Bees fino al +9 sul 31-40 al 16’.

I ragazzi di Dalmonte scavano in modo abile fino alla doppia cifra di vantaggio; Moreaux con il fade away realizza due punti di grande qualità, ma ancora Ricci con la tripla segna il 36-47 con cui le squadre vanno all’intervallo lungo.

Casa di Cura

Secondo tempo

Ricci replica il film visto a fine primo tempo all’inizio del secondo con la tripla dalla stessa posizione, prima che Re realizzi di forza il 39-54 al 23’. Le difese tendono ad aprirsi, con Dincic che realizza il lay up di destro del 45-57 al 26’. Venturoli riesce a realizzare un’altra tripla di difficolta’ altissima al 28’ (63-49). Lo imita Preti al 29’, costringendo coach Auletta al timeout pieno sul -17 (51-68).

Nell’ultimo quarto, il bottino dei Bees è ampio, ma la squadra di Dalmonte non vuole togliere le mani dal manubrio; Giacchè con la tripla al 32’ realizza il 57-73, con il nervosismo che serpeggia nella panchina locale che porta i Bees ad allungare nuovamente sul 59-78 al 33’.

Condotto chiude un break da 5-0 per Cassino che dimostra come la squadra di Auletta non voglia mollare, e coach Dalmonte sceglie con saggezza di interrompere l’ondata della Virtus con il timeout del 66-83 al 36’. È Preti con altre due triple consecutive a mettere i titoli di coda alla gara al 38’ (67-89); finisce 73-93, con i Bees che salgono a quota 20 punti in classifica e interrompono la maledizione delle trasferte.

Virtus Cassino vs Fiorenzuola Bees 73-93

(23-23; 36-47; 51-68)

Casa di Cura

Virtus Cassino: Macera ne; Candotto 5; Lemmi 1; Gay 10; Dincic 18; Del Testa 9; Milosevic 9; Moreaux 14; Truglio 5; Bassi; Mastrocicco ne; Teghini 2. All. Auletta

Fiorenzuola Bees: Ricci 15; Biorac 2; Venturoli 19; Bottioni 2; Re 8; Seck 7; Guaccio; Giacchè 18; Preti 13; Bettiolo; Gayè; Sabic 9. All. Dalmonte

Radio Sound
blank blank