Serie B – Poker di vittorie: i Fiorenzuola Bees sbancano ancora il PalaRuggi vincendo 76-83 sull’Andrea Costa Imola

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Nel turno infrasettimanale del Campionato Serie B Girone C Old Wild West, i Fiorenzuola Bees sono ospiti per la seconda volta in 11 giornate al PalaRuggi di Imola per affrontare l’Andrea Costa Imola.

La cronaca

Restelli in contropiede fissa il 6-4 per i padroni di casa al 4’ in un primo frangente caratterizzato da diverse palle perse per entrambe le squadre; Giorgi fa mettere il naso avanti ai Bees con la tripla del sorpasso, portandosi addirittura alla doppia cifra personale con un’altra tripla al 6’. 9-14.

Preti in transizione spara la tripla del 10-17 al 7’, con Pederzini che riceve il cioccolatino di assist da Preti e realizza i primi 2 punti della sua partita. Trentin da sotto le plance prova a ricucire il gap a 2 possessi di svantaggio (14-19), con Restelli bravo a chiudere il primo parziale sul 17-20.

Magrini inaugura la propria partita realizzativa con la tripla dall’angolo in apertura di secondo quarto, Caverni in terzo tempo mancino segna e subisce fallo. E’ 21-28, con timeout pieno da parte di coach Grandi al 14’.

Imola riesce a ricucire ancora una volta il gap, con Fiorenzuola obbligata al timeout al 16’ sulla tripla di Agostini che riporta a -3 l’Andrea Costa Imola sul 31-34.

Magrini in isolamento realizza una tripla ancora di importanza capitale in un personale grande secondo quarto offensivamente; Pederzini dai liberi e Giacchè con la tripla consegnano il massimo vantaggio a Fiorenzuola, che chiude il primo tempo in vantaggio di 11 lunghezze. 33-44.

Secondo tempo

Scattano meglio i padroni di casa nel secondo tempo con la tripla dell’angolo di Ranuzzi che vale il -9 al 23’; Trentin con due iniziative personali scrive 44-49 rimettendo completamente in carreggiata i padroni di casa, con coach Galetti costretto al timeout per cambiare l’inerzia della gara.

Pederzini e Magrini con rispettivamente un backdoor ed una penetrazione destra in tuffo riescono a dare nuovamente vigore ai Fiorenzuola Bees, ma la tripla aperta di Tognacci è un’ascia di guerra lanciata da Imola al 25’ per portare la gara fino al -4.

Preti si inventa una vera e propria magia con il semigancio al 27’, subendo anche il fallo che riesce a dare una nuova spallata ai padroni di casa (47-54), trovando nell’energia di Ricci e dello stesso Preti la capacità di tenere i Bees a distanza di sicurezza. 51-59 e timeout per Imola.

Tognacci è l’uomo più in palla per l’Andrea Costa nel terzo parziale e riporta i padroni di casa al -5 in uscita di timeout, riuscendo a chiudere il parziale con un libero di Corcelli sul 57-61.

Casagrande e Re riescono a recuperare rimbalzi offensivi ad inizio dell’ultimo parziale e a concedere 4 punti vitali ai Fiorenzuola Bees; Tognacci fa tornare a 2 possessi Imola, ma la tripla di Giorgi riporta al 34’ i Fiorenzuola Bees sul 61-68.

Corcelli dall’angolo scrive il 67-71 che fa tornare a ruggire il Palazzetto di casa, ma Casagrande è abile a catturare un importante rimbalzo difensivo e a convertire nella metà campo offensiva il canestro del 67-76 al 37’ che fa chiamare un altro timeout pieno alla panchina di Imola.

Sul tecnico fischiato a Corcelli all’ultimo minuto, i liberi di Magrini inizialmente e di Casagrande subito dopo portano Fiorenzuola sul 70-79, portando la partita dentro l’alveare dei Bees in modo più che sicuro.

I Fiorenzuola Bees chiudono sul 76-83, curiosamente sullo stesso identico risultato della vittoria di domenica scorsa contro i Tigers Romagna, inanellano la 4° vittoria consecutiva e si apprestano ad ospitare nel prossimo weekend Jesi Academy.

Andrea Costa Imola vs Fiorenzuola Bees 76-83

(17-20; 33-44; 57-61)

Andrea Costa Imola: Restelli 14; Roli ne; Fazzi 5; Agostini 11; Barbieri ne; Ranuzzi 13; Marangoni; Corcelli 11; Spagnoli ne; Tognacci 16; Trentin 6. All. Grandi

Pallacanestro Fiorenzuola 1972. Casagrande 9; Re 4; Devic ne; Caverni 3; Pederzini 6; Giacchè 8; Giorgi 18; Preti 15; Bettiolo ne; Ricci 4; Magrini 16. All. Galetti

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank