Top10 – Valorugby Emilia-Lyons si ferma per la nebbia! Interruzione ad inizio secondo tempo

lyons

Il periodo sembra veramente maledetto per Sitav Rugby Lyons, che dopo essere scesa in campo per la prima volta dopo quasi due mesi vede la sua partita interrompersi al 55’ minuto, a causa della fitta nebbia calata sullo Stadio Mirabello che ha portato la terna arbitrale, guidata dal Sig. Bottino, a sospendere l’incontro per ragioni di sicurezza. Il punteggio era sul 28-14 per il Valorugby Emilia, che aveva appena marcato due mete e stava imponendo il suo ritmo nella ripresa.

Per i bianconeri, resta l’ottima prova offerta nel primo tempo, concluso in parità sul 14-14, in cui i Leoni sono andati due volte in vantaggio con un gioco semplice ed efficace, dimostrandosi attenti e precisi nello sfruttare l’indisciplina avversaria per risalire il campo. Il Valorugby, dal canto suo, ha fatto valere la superiorità fisica, dimostrando di poter fare male attaccando per linee verticali e affidandosi ai suoi avanti e all’estro del mediano di mischia Garcia. L’attenta e generosa difesa dei Lyons, che nel primo tempo si sono spesi e sacrificati con grande coraggio, ha limitato i danni nel primo tempo, 40 minuti sicuramente da conservare nella memoria di squadra e da riportare in campo già a partire dalla trasferta di Roma di settimana prossima.

blank

La cronaca

Inizio in attacco per il Valorugby, che risale velocemente il campo ma i Lyons riescono a difendere sulla maul dei reggiani ed evitano danni ulteriori. I bianconeri si portano in attacco al 10’ con un paio di rimesse laterali interessanti: si arriva sui 5 metri dei reggiani ed è Acosta che marca quella che sarebbe la prima meta dell’incontro, ma il TMO annulla per un’ostruzione. Il pallone rimane in possesso dei Lyons, e dopo una lunga fase di attacco Capitan Bruno schiaccia il pallone in meta, ma anche in questo caso la marcatura non è assegnata per un fallo. La terza volta è quella buona: Altra fase di attacco con gli avanti ed è Bance a marcare la meta, convalidata dall’arbitro Bottino.

La reazione dei padroni di casa non si fa attendere, e da una maul avanzante Luus arriva a schiacciare il pallone per il pareggio. I Lyons però oggi dimostrano di essere presenti e precisi, e sfruttando l’indisciplina dei reggiani si riportano in attacco al 30’, conquistano diversi calci di punizione che portano anche al cartellino giallo per Dell’Acqua, e sulle ali dell’entusiasmo arriva la seconda meta dell’incontro con una maul avanzante che porta a marcare Alberto Rollero. Il Valorugby però quando si porta in attacco sa fare male con la sua fisicità, e dopo un lungo pressing sulla linea di meta bianconera arriva la marcatura pesante di Mordacci.

Il secondo tempo

Il secondo tempo inizia con un leggero ritardo dovuto alle valutazioni della terna arbitrale sulla visibilità dovuta a una fitta nebbia che cala sul Mirabello. Il Valorugby cerca subito di portarsi in attacco, girando due viti in difesa e riconquistando due palloni in attacco. La prima meta della ripresa arriva al 45’, quando Newton inventa un calcio all’ala chirurgico per Bertaccini. I bianconeri riescono a riportarsi subito in attacco grazie a un break di Alessandro Via, ma un in avanti compromette l’azione. Dopo pochi minuti i padroni di casa si riportano in attacco, e un guizzo di Garcia porta alla quarta marcatura degli uomini di Manghi al 55’. Dopo la trasformazione l’arbitro Bottino ferma il gioco per la scarsa visibilità dovuta alla nebbia: dopo 30 minuti di attesa come da regolamento la partita è definitivamente sospesa e verrà recuperata a data da destinarsi.

Peroni TOP10 – XI giornata

Valorugby Emilia v Sitav Rugby Lyons 28-14 (14 – 14) 

(partita sospesa, in attesa di decisione del giudice sportivo)

Marcatori:  p.t. 20’ m. Bance tr. Biffi (0-7), 22’ m. Luus tr. Newton (7-7), 32’ m. Rollero tr. Biffi (7-14), 39’ m. Mordacci tr. Newton (14-14); s.t. 44’ m. Bertaccini tr. Newton (21-14), 54’ m. Garcia tr. Newton (28-14).

Valorugby Emilia: Farolini; Leaupepe, Majstorovic, Schiabel (49’ Cioffi), Bertaccini; Newton, Garcia (cap); Amenta, Sbrocco, Mordacci; Du Preez (45’ Gerosa), Dell’Acqua; Chistolini (45’ Randisi), Luus, Sanavia.

all. Manghi

Sitav Rugby Lyons: Via G.; Boreri, Via A. (52’ Perazzoli), Conti, Bruno (cap); Biffi, Fontana; Salvetti, Cissè, Bance; Lekic, Cemicetti; Salerno (41’ Aloè), Rollero (47’ Cocchiaro), Acosta (41’ Minervino) .

all. Garcia

Arb.: Bottino (Roma)

AA1 Russo (Treviso), AA2 Imbriaco (Bergamo)

Quarto Uomo: D’Orsi (Napoli)

TMO: Mitrea (Treviso)

Cartellini: al 32’ giallo a Dell’Acqua (Valorugby Emilia)

Calciatori: Newton (Valorugby Emilia) 4/4 ; Biffi (Sitav Rugby Lyons) 2/2

Note: serata fredda con circa 2 gradi. Partita sospesa al 55’ per nebbia.

Punti conquistati in classifica: Valorugby Emilia   ,  Sitav Rugby Lyons

Player of the Match: 

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank