Tragedia in via Capra, 62enne trovata senza vita in casa: l’appartamento era saturo di fumo

blank
Vigili del fuoco

Tragedia in via Capra. Una donna di 62 anni è stata trovata senza vita nel proprio appartamento. A scoprire il cadavere è stata la sorella che intorno alle 9,30 di questa mattina si era recata a farle visita. Subito la donna ha allertato i soccorsi, giunti sul posto con ambulanza e automedica; ma purtroppo per la 62enne non vi era già più nulla da fare.

blank

L’appartamento era avvolto dal fumo, pur non essendoci traccia di fiamme. Non è da escludere dunque che la proprietaria di casa sia rimasta vittima di un’intossicazione, forse causata da un malfunzionamento alla caldaia. Le circostanze del decesso, comunque, sono al vaglio degli inquirenti. Sul posto anche i vigili del fuoco per mettere in sicurezza la zona.

La 62enne era disabile e a causa di una protesi alla gamba aveva una mobilità ridotta. Anche questo potrebbe aver complicato i tentativi da parte della donna di mettersi in salvo. Ma anche in questo caso non vi è certezza sull’esatta dinamica.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank