Ufficiale! Il Piacenza calcio presenta ricorso sul caso Pergolettese-Triestina

piacenza calcio
Piacenza 24 WhatsApp

Istanza in Lega Pro e ricorso al Tribunale Federale: il Piacenza chiede la sospensione dei playout e si aspetta una risposta entro venerdì 5 maggio. Da quello che filtra potrebbe arrivare un primo stop, ma non è chiaro quanto possa durare. Importante quello che riporta SportItalia: il procedimento della Procura Federale è avviato e sembra che nelle prossime ore inizieranno gli interrogatori degli agenti federali almeno su sponda Pergolettese, poi si passerà alla Triestina. Ai biancorossi non resta che aspettare.

Il comunicato dei biancorossi

In merito ai recenti fatti di cronaca sul presunto illecito sportivo nella gara tra Pergolettese e Triestina, il Piacenza Calcio comunica di aver presentato istanza al Consiglio Direttivo di Lega Pro affinché provveda all’immediato rinvio delle gare di play out del Campionato di Serie C girone A in programma per sabato 06.05.2023.

Nelle prossime ore verrà altresì depositato ricorso al Tribunale Federale Nazionale affinché accerti eventuali responsabilità e applichi le relative sanzioni, nonché sospenda in via cautelare la disputa dei play out di Serie C girone A.

La Società Piacenza calcio ritiene che sia di preliminare interesse per la collettività e per lo sport in generale fare chiarezza sulla vicenda. A beneficio delle stesse società coinvolte, e nel rispetto di chi opera e lavora nell’ambiente, la giustizia e la trasparenza devono anteporsi allo spettacolo.

La Società ribadisce la propria fiducia negli organi di giustizia sportiva e confida in un pronto riscontro.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank