Festival dello Sviluppo sostenibile, alla Cattolica di Piacenza due appuntamenti il 3 e 4 maggio

Festival dello Sviluppo sostenibile Piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Sostenibilità fa rima con futuro: non a caso i due vocaboli appaiono uniti nell’edizione 2023 del Festival dello Sviluppo sostenibile, la più grande iniziativa italiana per sensibilizzare e mobilitare cittadini, giovani generazioni, imprese, associazioni e istituzioni sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, diffondere la cultura della sostenibilità e realizzare un cambiamento culturale e politico che consenta all’Italia di attuare l’Agenda 2030 delle Nazioni Unite e centrare i 17 Obiettivi di sviluppo sostenibile (SDGs). 

L’edizione 2023 del Festival si protrarrà fino al 24 maggio, in presenza e online, su tutto il territorio italiano e nel mondo e l’Università Cattolica di Piacenza partecipa con due appuntamenti, il 3 e il 4 maggio.

L’evento del 3 maggio, che chiude simbolicamente i corsi della laurea triennale in Management per la sostenibilità e della laurea magistrale in Gestione d’azienda (che dal prossimo anno accademico attiverà il profilo in Sostenibilità), si soffermerà sulla Sostenibilità come prospettiva strategica per le imprese europee, vedrà nel panel di discussione Giuseppe Conti di Saib, Valeria Passano di Crédit Agricole, Giulio Gherri di ParmaFood Group e Qoncert di Cecilia Puppo oltre all’intervento del Presidente di Confindustria Francesco Rolleri e agli interventi dei coordinatori dei due corsi di laurea promotori dell’incontro, Francesco Virili e Francesco Timpano.

L’evento del 4 maggio, Sostenibili.PA -Nuove Generazioni per la sostenibilità, si soffermerà invece sugli interventi possibili nella Pubblica Amministrazione: dopo i saluti della preside di facoltà Anna Maria Fellegara e del direttore di sede Angelo Manfredini, gli studenti del corso di Service Management, introdotti dalla professoressa Elena Zuffada, direttore del Centro di ricerca per il Cambiamento delle amministrazioni Pubbliche dell’Università Cattolica, presenteranno la “Vetrina delle buone pratiche delle PA in tema di sostenibilità”.

A seguire, una tavola rotonda coordinata della giornalista scientifica Cristina Bellon.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank