GUARDA IL VIDEO – “Ufo e tecnologia: la verità rivelata” con Roberto Pinotti e Alfredo Benni del CUN a IT FROM BIT il 7 novembre

Ufo e tecnologia: la verità rivelata a IT FROM BIT con Roberto Pinotti, Alfredo Benni del CUN, Centro Ufologico Nazionale

“Ufo e tecnologia: la verità rivelata” è l’argomento della puntata di IT FROM BIT in programma il 7 novembre su Radio Sound. Ospiti della trasmissione radiofonica di fisica e medicina quantistica, realizzata in collaborazione con Spazio Tesla, Roberto Pinotti e Alfredo Benni del C.U.N.
Diretta su Radio Sound giovedì 7 novembre dalle ore 20:30.

Il VIDEO della punta del 7 novembre a Radio Sound

It From Bit

I quanti, la materia, l’energia e la coscienza. Le nuove conoscenze della fisica e della medicina quantistica con la partecipazione di scienziati, medici e ricercatori.

Vuoi fare una domanda?  Vuoi partecipare alla diretta radio?
Invia un SMS o WhatsApp al 333 7575246 oppure scrivi una email a: info@radiosound95.it
(Le domande via mail saranno accolte entro le ore 19:30 del giorno di diretta. Sms o WhatsApp saranno visionati anche durante la diretta.)

Diretta su Radio Sound

Diretta Video: https://www.facebook.com/radiosound95
Diretta Audio: http://www.radiosound95.it/ascolta/

Ascolta Radio Sound in Fm 95.0 – 94.6 oppure scopri di più.

Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza.

Gli Ospiti della puntata “Ufo e tecnologia” – It From Bit

Roberto Pinotti 

Roberto Pinotti, Centro Ufologico Nazionale
Roberto Pinotti

Nato a Venezia nel 1944 ma fiorentino di adozione, è un sociologo, un politologo e un giornalista scientifico con oltre 40 anni di iscrizione all’Albo. Laureatosi alla “Cesare Alfieri” dell’Università di Firenze e già ufficiale di complemento presso una Grande Unità NATO con armamento nucleare tattico, la III Brigata Missili, è stato ricercatore in una azienda del polo spaziale fiorentino presentando diverse relazioni all’annuale Congresso della Federazione Astronautica Internazionale.

Ha fondato nel 1967 il Centro Ufologico Nazionale (CUN) Italiano di cui ne è il Presidente.

Inoltre è riconosciuto come uno studioso del tema degli UFO di fama mondiale. Sul fronte librario ha al suo attivo oltre 50 titoli in sei lingue. E’ consulente del SETI (Search for Extra-Terrestrial Intelligence). Inoltre membro dell’Accademia delle Scienze di San Marino e in Italia dell’Accademia Costantiniana di Scienze Mediche, Giuridiche e Sociali. Dal 1967 è stato frequentemente intervistato da emittenti televisive nazionali ed estere. In particolare acquisendo in ambito televisivo e sul web grande popolarità. Ha realizzato sotto l’egida del Governo di San Marino 87 Congressi mondiali 28 dei quali sul tema degli UFO. Dirige le riviste di divulgazione scientifica UFO e ARCHEOMISTERI.

Alfredo Benni 

Alfredo Benni, Centro Ufologico Nazionale

E un analista programmatore con diverse specializzazioni. Conosce diciannove linguaggi di programmazione. Inoltre ha una vasta esperienza multidisciplinare. Un aspetto che lo ha portato ad essere impiegato in diversi settori. Dalla grafica computerizzata, alla programmazione. Dall’intelligenza artificiale alla programmazione di database. Dalla business intelligence al project management. Dalla gestione della sicurezza al problem solving.

Ha visto nascere i primi elaboratori elettronici

Con 30 anni di attività nel settore informatico ha visto nascere i primi elaboratori elettronici fin dal 1980. Inoltre Benni vanta una vastissima esperienza nel settore. Recentemente ha concluso la sua carriera lavorando per una nota ditta aerospaziale Italiana. È consulente e consigliere nazionale per il Centro Ufologico Nazionale di cui fa parte dal 2001. Si è occupato di diversi casi ufologici. Attualmente cura la gestione della casa editrice FCOIAA (Free Circulation Of Information Archive Association) che si occupa della divulgazione, traduzione ed archiviazione del sapere umano. In questa fase della su vita si è dedicato alla divulgazione ed alla scrittura di libri sui più svariati argomenti. In particolare tenendo sempre sotto stretta sorveglianza l’ambito tecnologico. Da anni lancia l’allarme (inascoltato) sugli effetti potenzialmente disastrosi del transumanesimo e delle tecnologie esponenziali.

Presentano Rita Nigrelli, Laura Groppi e Alberto Negri.