Vaccini anti-Covid per i cittadini ultra 85enni, a Piacenza oltre 2500 prenotazioni

Quasi 54mila prenotazioni (53.976) nel pomeriggio, a giornata non ancora conclusa. Quindi il 30% dei cittadini dagli 85 anni in su dell’Emilia-Romagna – in totale 178.000 – ha già prenotato, nel giorno di avvio, il vaccino contro il Covid-19.

blank

A Piacenza si sono registrate 2.500 a Piacenza.

È partita infatti questa mattina sull’intero territorio regionale la campagna vaccinale per le persone con 80 anni e più, con la possibilità di prenotare da oggi per coloro che hanno dagli 85 anni e oltre e dal 1^ marzo per i cittadini nati dal 1937 al 1941 (compresi).

“Questa è una giornata importante, possiamo infatti concentrare la campagna vaccinale sulla popolazione più vulnerabile alla quale dobbiamo dimostrare tutto il nostro amore e la nostra riconoscenza”; lo sottolinea l’assessore alle Politiche per la salute, Raffaele Donini.

Rispetto ai territori, sono già state effettuate 17.681 prenotazioni a Bologna1.965 a Imola2.500 a Piacenza4.643 a Parma; 4.670 a Reggio Emilia8.429 a Modena4.642 a Ferrara. Infine, 9.446 i prenotati nel territorio di competenza dell’Ausl Romagna: a Cesena 2.175, Forlì 1.702, Ravenna 2.914, Rimini 2.655.

Per prenotarsi, bastano i dati anagrafici o il codice fiscale, nient’altro. Tutte le informazioni sulle modalità di prenotazione sono consultabili a questo link: http://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank