“Vedo” di Alessandro Bersani “La cecità non mi ha impedito di diventare fotografo” Presentazione del libro venerdì 22 marzo alla libreria Romagnosi -AUDIO

Vedo-il-nuovo-libro-di-Alessandro-Bersani-si-presenta-il-22-marzo
Piacenza 24 WhatsApp

Vedo il nuovo libro di Alessandro Bersani sarà presentato alla presenza dell’autore alla Libreria Romagnosi di Piacenza venerdì 22 marzo alle ore 17,30. Un viaggio fatto di caparbietà, impegno, perseveranza che lo ha portato 35 anni fa a diventare un fotografo professionista nonostante la cecità. Le sue opere sono note a livello nazionale e internazionale.

Vedo di Alessandro Bersani la storia

Vedo contiene il racconto del percorso che ho seguito nel cercare di rendere inoffensivo ma non solo anche rovesciare in positivospiega l’autore di Vedo Alessandro Bersaniun problema che ho dalla nascita, la cecià. Facendo un controllo dopo un intervento chirurgico agli occhi nel mese di giugno scorso con la mia oculista Chiara Morini, la dottoressa ha lanciato l’idea, conoscendo la situazione delle mie retine semi distrutte, di raccontare con un libro la mia esperienza. Spiegando quale metodo ho elaborato per compensare la mia condizione”.

Audio intervista con Alessandro Bersani

Vedo il libro di Alessandro Bersani diventare fotografo professionista nonostante la cecità

Io sono un fotografo professionista che detto così sembra un’assurdità – racconta Alessandro Bersani – quasi uno scherzo, in realtà è un lavoro che faccio molto seriamente. Non mi sono accontentato di accostarmi a questa professione da cieco, ma ho fatto di questo mio percorso una professione da mercato nazionale e internazionale. E’ stato questo il caso in cui ho trasformato un apparente svantaggio in un vantaggio. Le mie immagini dicono siano particolarmente emozionali e hanno delle caratteristiche che le distinguono dalle altre presenti sul mercato”.

Vedo il libro di Alessandro Bersani

Impegno, perseveranza, il carattere e il non arrendersi sono 4 caratteristiche fondamentale senza le quali tutto sarebbe difficile – racconta Bersani – raggiungere un obiettivo così ambizioso come quello di vedere senza vedere”.

Il messaggio

Quello che mi fa piacere che passi attraverso le pagine di questo libro – confessa Bersani – cercare di incoraggiare chiunque abbia un problema fisico che pensi di non riuscire a raggiungere il proprio obiettivo, a impegnarsi perché effettivamente volere è potere. In questo particolare momento storico capita ai giovani di ritrovarsi scoraggiati, demotivati e quindi senza stimoli nel poter intraprendere una professione piuttosto che un cammino, poi ci sono le persone he hanno delle difficoltà oggettive come me, anche in questo caso ci si ritrova scoraggiati perché erroneamente si pensa di non poter fare quello che possono fare gli altri e poi c’è anche problema di immagine”.

blank

Mollare tutto?

Può capitare durante un percorso come il mio di desiderare di mollare tutto – confessa Alessandro Bersani – i dubbi fanno parte della natura umana, soprattutto se i risultati tardano ad arrivare non tanto dal punto di vista della produzione quanto dell’apprezzamento dall’esterno da parte degli altri. A me è capitato poi siccome io di carattere sono poco docile, amo la buona educazione e la gentilezza nei rapporti con gli altri ma non sono per niente remissivo, nel momento in cui c’è bisogno di più impegno ce lo metto”.

Informazioni

Vedo il libro di Alessandro Bersani sarà presentato alla presenza dell’autore alla Libreria Romagnosi di Piacenza venerdì 22 marzo alle ore 17,30. Attualmente è disponibile da: Libreria Romagnosi – via Romagnosi 31 – Piacenza e Libreria Postumia – via Emilia Pavese 105 – Piacenza

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank