Volley, Serie B2 – Terza vittoria per il Fumara MioVolley: Centro Volley Reggiano superato in quattro set

fumara miovolley

Il Fumara MioVolley trova la terza vittoria consecutiva e si regala la vetta solitaria del girone F di serie B2 a quota nove punti: la squadra di coach Mazzola riesce a superare il Centro Volley Reggiano concedendo solo un set in un campo sempre ostico per i colori biancoblu.

blank

La formazione iniziale vede la diagonale composta da Gemma e Viola, Scarabelli e Cornelli bande, Guaschino e Nedeljkovic al centro con Fizzotti libero.

Avvio di gara contratto per il Fumara che si ritrova ad inseguire le padrone di casa: Scarabelli e compagne aggiustano poi il servizio rendendosi pericolose e più incisive trovando così una decisa stoccata (9-16). Il Centro Volley Reggiano resta a distanza di sicurezza, il set va in archivio 13-25.

Il secondo set vede il Fumara allungare fin dagli scambi iniziali (1-8): proprio come nel parziale precedente le reggiane faticano a trovare contromisure e si ritrovano sotto (11-21): si chiude sul 14-25.

blank

La partita sembra prendere una piega ben decisa ma il Centro Volley reagisce nel terzo parziale: il Fumara si ritrova ad inseguire (8-5) con lo score che non cambia fino al finale che premia le padrone di casa, 25-21.

Più equilibrato l’avvio del quarto parziale: il MioVolley trova due punti di margine ma soprattutto una reazione rispetto al set precedente. La stoccata finale (16-21) premia così le biancoblu che raccolgono altri tre punti.

WIMORE CENTRO VOLLEY REGGIANO-FUMARA MIOVOLLEY 1-3

(13-25; 14-25; 25-21; 19-25)

WIMORE CENTRO VOLLEY REGGIANO: Faieta, Barbero 3, Bestetti 2, Bigi 15, Canale, Zanoni 5, Agostini 4, Farioli, Macchetta 7, Caramaschi 7, Cioni (L). NE: Magnani, Zanin (L). All. Melioli-Bazzoli

blank

FUMARA MIOVOLLEY: Gemma 4, Bianchini, Viola 10, Scarabelli 14, Cornelli 11, Ducoli 1, Galibardi, Nedeljkovic 8, Guaschino 15, Fizzotti (L). NE: Hodzic, Molinari, Passerini (L). All. Mazzola-Falco

Il Busa Trasporti centra la prima vittoria in C: 3-1 su Noceto. Esordio per la 2009 Lucia Boiardi

Prima vittoria in serie C per il Busa Trasporti MioVolley che conquista tre punti superando in quattro set Noceto. Le ragazze di coach Cinelli danno vita ad una partita intensa nella quale trova il suo esordio anche Lucia Boiardi, classe 2009.

Lo starting six prevede la diagonale con Caviati e Moretti, Antola e Ferri bande, Bossalini e Bertolamei al centro con Cricchini e Sacchi ad alternarsi tra difesa e ricezione in seconda linea.

Avvio di gara equilibrato poi sono Antola e Moretti a rompere l’equilibrio (13-10), Ferri trova il mani-out mentre Cordani va subito a segno per il 17-12. Noceto recupera terreno ma lo score arriva al 24-18: qui il set si complica per le biancoverdi con le ospiti che riaprono tutto sul 24-23, chiude un punto di Antola.

L’ace di Caviati spinge in avanti il Busa Trasporti anche nel secondo set, Noceto chiama timeout (8-3). Qualche imprecisione permette alle parmensi di riportarsi sotto (11-9). Le biancoverdi non si scompongono e tornano a macinare punti con Bossalini: si va in archivio sullo score di 25-16.

Buona la partenza della squadra di coach Cinelli anche nel terzo parziale, Noceto risponde ribaltando lo score (8-10). Va in campo anche Boselli ma il Busa resta dietro (13-16): il set prosegue con lo stesso andazzo fino all’ultimo scambio dove si registra l’esordio della classe 2009 Lucia Boiardi.

Moretti e Bossalini aprono al meglio il quarto parziale (6-1), Noceto non si dà per vinta e reagisce nuovamente (6-7). Si gioca punto a punto fino al quindici pari poi sembrano le ospiti ad avere qualcosa di più in attacco (17-20); la partita cambia di nuovo volto, Ferri accorcia e sul ventuno pari il Busa Trasporti trova l’inerzia giusta per chiudere definitivamente 25-22.

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY-LOTTICI SOLUTION OASI NOCETO 3-1

(25-23; 25-16; 18-25; 25-22)

BUSA TRASPORTI MIOVOLLEY: Caviati, Moretti 15, Boselli 2, Antola 25, Ferri 9, Cordani 4, Boiardi, Bossalini 14, Bertolamei 2, Franchini, Cricchini (L), Sacchi (L). NE: Colombini, Zucchi. All. Cinelli-Parenti

Carpaneto fa suo il derby di serie D: Italpose battuta per 3-1

È la giovane formazione di Carpaneto ad aggiudicarsi il primo derby affrontato dalle ragazze di Gossolengo. In una partita caratterizzata, fin dalle prime battute, da scambi prolungati e avanzamento punto a punto.

Nel primo parziale Italpose MioVolley scende in campo con la diagonale Maloberti-Soprana, Orsi ed Ercini bande, Benassi e Bulla al centro e Perrucci come libero. Entrambe le formazioni riescono ad esprimere, a tratti, un buon gioco e, grazie a un buon attacco e un Ace le ragazze di casa riescono a conquistare il primo set.

Al rientro in campo i coach Romagnoli e Risoli sostituiscono Soprana con Farina. Le ragazze di Gossolengo sembrano voler cambiare le sorti del match, imponendo un andamento differente e guadagnando 11 punti di distacco dalle avversarie, mantenuti dal 8-19 fino alla chiusura del parziale 14 a 25.

Nel terzo set, complice anche una squadra di casa più positiva in tutti i fondamentali, Italpose MioVolley non riesce a mantenere l’atteggiamento del precedente. Sul 20-18 coach Romagnoli ferma il gioco e sostituisce Ercini con Marchetti. Una battuta filo rete di Farina porta al 23-24 e dona la speranza di riaprire il set, ma le ragazze di Gossolengo vengono beffate da un pallone murato che termina, di poco, sulla riga laterale.

Il destino della partita è evidente fin dalle prime battute del quarto set quando le ragazze di Italpose sprecano i cambi palla commettendo quattro errori consecutivi  in battuta. Non basta il cambio della diagonale Maloberti-Farina con Anelli-Soprana per invertire l’andamento del parziale, chiuso 25 a 21 dalle padrone di casa.

CARPANETO VOLLEY SAVI ITALO-ITALPOSE MIOVOLLEY 3-1

(25-21; 14-25; 25-23; 25-21)

ITALPOSE MIOVOLLEY: Ercini 11, Canesi F., Anelli 1, Soprana, Marchetti 1, Bulla 7, Orsi 10, Farina 5, Benassi 8, Maloberti 5, Perrucci (L) NE: Favari, Canesi M. (L2), Alberici. All. Romagnoli-Risoli

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank