Volley, Superlega – La Gas Sales Piacenza va in casa dei campioni d’Italia della Lube

gas sales piacenza
Piacenza 24 WhatsApp

Viaggio in terra marchigiana per Gas Sales Piacenza che domani, domenica 19 febbraio, alle 18.00 (diretta su Rai Sport e Volleyballworld.tv), scenderà in campo all’Eurosuole Forum di Civitanova Marche  per affrontare i Campioni d’Italia della Cucine Lube Civitanova. Gara valida per ventesima giornata di SuperLega Credem Banca, nona di ritorno.

Un turno cruciale di SuperLega. Al termine della Regular Season mancano tre giornate, la lotta per l’accesso ai Play Off Scudetto, per conquistare la migliore posizione sulla griglia della post-season è accesa più che mai.

I biancorossi di coach Massimo Botti cercano in terra marchigiana continuità di risultati dopo la vittoria in campionato con Milano e la vittoria in Cev Volleyball Cup con Montpellier che è valsa il raggiungimento della Semifinale della manifestazione europea.

È la terza partita che Gas Sales Piacenza gioca in sette giorni. E va ad affrontare una Cucine Lube Civitanova che l’ultima partita in campionato l’ha giocata lo scorso 5 febbraio vincendo con la Top Volley Cisterna, Nell’ultimo turno la gara con Siena è stata rinviata e si giocherà il prossimo 25 febbraio.

Alla vigilia dell’ottavo scontro diretto tra le due squadre, la tradizione è favorevole per il sestetto marchigiano (6-1), che ha vinto in questa stagione al fotofinish la gara di andata. A tenere banco, oltre alla coabitazione al quarto posto in classifica a 30 punti ma con la Cucine Lube Civitanova con una gara giocata in meno, c’è il suggestivo ritorno a Civitanova di quattro ex stelle biancorosse: Enrico Cester, Yoandy Leal, Ricardo Lucarelli e Robertlandy Simon.

Massimo Botti (Allenatore Gas Sales Piacenza)

“I periodi di fuoco da adesso in avanti non finiscono più, sappiamo bene che un appuntamento è più importante dell’altro, siamo reduci da due buone prestazioni che ci hanno rimesso un pochino sullo slancio positivo di un trend che vogliamo mantenere e proseguire ma sappiamo altrettanto bene che da qui alla fine ogni gara sarà una finale. Con Civitanova è una sfida molto impegnativa, affronteremo un avversario ostico che ambisce agli stessi piazzamenti a cui puntiamo noi, quello di domenica sarà un vero e proprio scontro diretto.

L’ago della bilancia? Tante situazioni e dettagli, la battuta e ricezione la faranno da padrone, si affrontano due squadre molto fisiche e la battuta è un’arma importantissima, chi la saprà usare meglio molto probabilmente prevarrà sull’altro. Loro hanno avuto due settimane di tempo per preparare con grande attenzione questa sfida, sicuramente ci arriveranno carichi a mille, noi dobbiamo ricaricare le batterie e presentarci pronti ad un appuntamento che sarà sicuramente un dentro o fuori per un piazzamento importante sulla griglia dei play off”.”.

L’avversario: Cucine Lube Civitanova

Dopo tre scudetti consecutivi, la Cucine Lube, alla sua ventottesima annata nella massima serie, ha confermato in blocco lo staff tecnico. Chicco Blengini alle redini, Romano Giannini vice, Enrico Massaccesi assistente e Alex Zarroli scout man. Sei i nuovi arrivi e altrettante partenze nel roster tra cui quelle di Osmany Juantorena, Robertlandy Simon e Ricardo Lucarelli questi ultimi due approdati a Piacenza. Tra i nuovi arrivi l’enfant prodige bulgaro Alex Nikolov e l’oro olimpico transalpino Barthelemy Chinenyeze. Capitano è Luciano De Cecco che in settimana ha rinnovato con il contratto per altre tre stagioni, a completare la cabina di regia Daniele Sottile.

Gabi Garcia Fernandez e Ivan Zaytsev sono i giocatori di posto 2, da Padova sono arrivati gli schiacciatori campione d’Europa e del Mondo Mattia Bottolo e il campione d’Europa U22 e iridato U21 Mattia Gottardo, emblemi di un reparto che vede il solo Marlon Yant riconfermato dopo le partenze di Ricardo Lucarelli e Jiri Kovar. Al centro blindati Enrico Diamantini e il campione d’Europa e del mondo Simone Anzani mentre non c’è più Rok Jeroncic. In seconda linea intoccabile il campione continentale e iridato Fabio Balaso, alle sue spalle la new entry Francesco D’Amico, emergente pronto a raccogliere l’eredità di Andrea Marchisio.

Classifica

Sir Safety Susa Perugia p. 56; Valsa Group Modena 38; Itas Trentino 36; Cucine Lube Civitanova e Gas Sales Bluenergy Volley Piacenza 30; WithU Verona 29; Vero Volley Monza 27; Allianz Milano 26; Top Volley Cisterna 23; Pallavolo Padova 16; Emma Villas Aubay Siena e Gioiella Prisma Taranto 14.

1 incontro in meno: Cucine Lube Civitanova ed Emma Villas Aubay Siena.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank