Bottega XNL, il cortometraggio di Leonardo Di Costanzo in prima mondiale alla Mostra del Cinema di Venezia

farecinema travo riprese bobbiofilmfestival22
Piacenza 24 WhatsApp

Welcome to Paradise, il cortometraggio diretto da Leonardo Di Costanzo, realizzato nell’ambito dell’edizione 2022 del corso di alta formazione cinematografica “Bottega XNL – Fare Cinema”, è stato ufficialmente selezionato come unico cortometraggio in “Selezione Ufficiale – Fuori concorso” alla ottantesima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia dove sarà proiettato in prima mondiale.

“Bottega XNL-Fare Cinema” è parte dell’offerta formativa di “Bottega XNL”, la sezione dedicata al cinema e al teatro, diretta da Paola Pedrazzini, di XNL Piacenza, il centro per le arti contemporanee della Fondazione di Piacenza e Vigevano.

«Ci riempie d’orgoglio l’esordio a Venezia del cortometraggio realizzato in XNL – è il commento del presidente della Fondazione di Piacenza e Vigevano Roberto Reggi -, uno straordinario palcoscenico per il nostro territorio e per il progetto formativo “Bottega XNL”. Investendo sul Centro dedicato alle arti contemporanee abbiamo intrapreso un percorso entusiasmante ma anche impegnativo. Un riconoscimento così importante ci dà conferma che questo impegno sta dando buoni, ottimi frutti e vogliamo condividerlo con tutta le Rete Cultura Piacenza – Comune, Provincia, Diocesi di Piacenza-Bobbio, Camera di Commercio dell’Emilia e Regione Emilia-Romagna – insieme alla quale lavoriamo su questo progetto».

XNL Mostra Cinema Venezia

Identità unica del progetto Bottega XNL

«La proiezione del nostro cortometraggio diretto da Di Costanzo alla Mostra del Cinema di Venezia in Selezione Ufficiale – commenta la direttrice artistica di Bottega XNL e Fondazione Fare Cinema Paola Pedrazzini – conferma ancora una volta l’identità unica del progetto “Bottega XNL–Fare Cinema” che (come il suo omologo “Bottega XNL-Fare Teatro”) si caratterizza proprio per la realizzazione non di un saggio di fine corso, ma di un’opera artistica d’autore a cui gli allievi hanno avuto l’opportunità di partecipare come appunto capitava ai giovani artisti nelle botteghe rinascimentali dei maestri.

Mi preme inoltre sottolineare il valore aggiunto del progetto di Welcome to paradise, che ha moltiplicato i momenti formativi con il “corso nel corso” dedicato ai giovani del territorio tra cui il regista ha scelto i suoi attori-non attori protagonisti e con il coinvolgimento nella scrittura di un’ex studente del nostro corso di sceneggiatura».

“Bottega XNL – Fare Cinema” è il percorso formativo che fornisce specifiche conoscenze nel settore del cinema ed è finalizzato alla realizzazione di un cortometraggio diretto da un grande Maestro del Cinema, offrendo ai partecipanti la straordinaria occasione di partecipare direttamente alla preparazione e alle riprese di un film, acquisendo conoscenze e competenze cinematografiche sul campo. L’intenso percorso formativo e produttivo di “Bottega XNL – Fare Cinema” edizione 2022, che ha portato alla realizzazione di Welcome to Paradise è stato strutturato in due parti (la prima incentrata sulla preparazione e la seconda sulle riprese del cortometraggio) e ha avuto luogo a Piacenza, nella sede di XNL, e in diversi luoghi della provincia (come Travo e Rivergaro) divenuti set a cielo aperto.

XNL Mostra Cinema Venezia

Gli allievi che hanno preso parte al progetto

Gli allievi che hanno preso parte al corso sono: Elettra Abbiati Giusti che ha lavorato ai costumi, Bianca Bertini, Dario Fusco e Simone Villani in forze al reparto fotografia, Luca Bozzoli che è stato assistente fonico, Andrea Capacchione, Alessia Passalacqua e Simone Vacca che hanno lavorato come assistenti di produzione, Stefano Cravedi, Maris Croatto e Maria Gorgoglione in forze alla scenografia, Matteo De Sabbata e Cabiria Lizzi al reparto regia e Clara Delva, assistente di edizione.

I giovani non-attori protagonisti – Marta Cammi, Sofiane Bahari, Giorgia Respelli, Luca Massari, Matteo Lorenzo, Vincenzo Michelini e Giovanni Rossi – all’epoca quasi tutti tra i 15 e i 17 anni, sono stati selezionati nelle scuole superiori piacentine dal momento che per il regista Di Costanzo era fondamentale che i partecipanti al corto non avessero formazioni pregresse. Per prepararsi alle riprese hanno perciò seguito un lavoro con l’acting coach Leonardo Maddalena.

La storia e la sceneggiatura

La sceneggiatura è stata scritta da Alessandra Rosso, ex corsista di un altro percorso formativo di Fondazione Fare Cinema, “Lo sceneggiatore – scrivere per il cinema: dall’idea al film” tenuto da Valia Santella e Bruno Oliviero, che ha anche collaborato alla stesura.

Welcome to Paradise racconta la storia di Nadia, una ragazzina solitaria e diffidente, che porta una benda su un occhio. Lungo la riva del fiume, in cerca di avventure in compagnia di alcuni gattini randagi, vede un ragazzo maltrattato e rinchiuso in un capanno abbandonato dai ragazzini del paese. Nadia si allontana. Poi, curiosa, torna e tenta di liberare il “prigioniero”. La parete che li separa apre in Nadia la possibilità di giocare ad essere un’altra e a provare, nella seduzione, un’improvvisa voglia di crescere.

La proiezione ufficiale è programmata per il 7 settembre. Prodotto da Carlo Macchitella, Pier Giorgio Bellocchio, Manetti bros., in collaborazione con Paola Pedrazzini, Welcome to Paradise è una produzione Mompracem con Rai Cinema, in collaborazione con Fondazione Fare Cinema, XNL Piacenza, Fondazione di Piacenza e Vigevano.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank