Assigeco Piacenza, Ceccarelli: “Abbiamo dimostrato il nostro potenziale”

Assigeco Piacenza coach Ceccarelli Orzinuovi

Arriva finalmente la prima vittoria interna del campionato di Serie A2 per l’Assigeco Piacenza. La squadra di coach Gabriele Ceccarelli gioca una partita tirata e molto intensa ma alla fine passa al PalaBanca battendo Orzinuovi con il risultato di 72-68.

Nel dopogara, il coach dell’Assigeco è stato raggiunto dai microfoni di Stadio Sound.

“Mi è piaciuto molto l’atteggiamento della squadra. Orzinuovi era una compagine da non sottovalutare visto che aveva battuto la capolista Verona in settimana” esordisce il coach. “Quello che ci ha leggermente rallentati oggi sono state le cattive percentuali al tiro, anche se i tiri costruiti sono stati ottimi. Forse abbiamo pensato di avere vinto troppo presto. In ogni caso siamo riusciti a portare a casa i due punti, questo era il nostro obiettivo”.

Può essere questa la partita che da la svolta alle prossime gare casalinghe della stagione? “Penso proprio di sì,” inizia Ceccarelli “ho visto nelle facce dei ragazzi la voglia di dare la soddisfazione ai nostri tifosi. Questa partita era vita o morte, non potevamo più sbagliare e la palla a inizio partita era più pesante del solito. Una volta che ci siamo sciolti nel terzo quarto abbiamo fatto vedere tutto il nostro potenziale. Purtroppo con falli stupidi ci siamo leggermente disuniti e abbiamo dato seguito alla rimonta di Orzinuovi. Siamo stati però bravi a resistere a questa rimonta.”

L’apporto dei giocatori in uscita dalla panchina è fondamentale per l’Assigeco Piacenza, chiaro esempio sono le giocate di Matteo Piccoli ed Eugenio Rota.
“Spero che si veda il lavoro della settimana. Siamo un pelo in ritardo rispetto alla tabella di marcia, i tanti infortuni ad inizio stagione ci hanno impedito di lavorare al meglio riguardo all’amalgama di squadra. Credo che oggi si sia visto che tutti i ragazzi ci tengono, tutti hanno fatto un gran lavoro in difesa. Bravissimo anche Gasparin, è stato fondamentale”.

Interrogato sulla questione relativa all’infortunio di Andy Ogide, Ceccarelli risponde così: “Non so ancora come stia, valutiamo giorno per giorno. L’infortunio che ha avuto si sta allungando sempre di più rispetto ai piani iniziali. Lo aspettiamo contando di averlo al meglio senza rischiare ricadute”.

Di seguito l’intervista completa al coach dell’Assigeco Piacenza:

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza calcio, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket con Assigeco e Bakery, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound è radio ufficiale del Piacenza calcio.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.