Si avvicina il Capodanno, quaranta pattuglie dei carabinieri pronte a presidiare le strade

Pedone travolto a Vigolzone

In vista della fine dell’anno i Carabinieri del Comando Provinciale di Piacenza intensificheranno i controlli su tutto il territorio provinciale.
Ogni giorno, sino a martedì prossimo, oltre 40 pattuglie dell’Arma, circa 90 carabinieri, perlustreranno la città e tutto il territorio; il tutto effettuando numerosi posti di blocco in tutte le principali arterie della Provincia.

La finalità è sì preventiva, al fine di sensibilizzare gli automobilisti sulle norme di sicurezza nel mettersi alla guida, ma anche repressiva. I carabinieri monitoreranno soprattutto quei comportamenti dei conducenti prima di mettersi alla guida e mentre si conduce un’auto. Lotta alla guida pericolosa o con l’uso del cellulare; ma anche, guida in stato di ebrezza o sotto l’effetto di stupefacenti. Un occhio particolare sarà dato alle revisioni dei veicoli, alle coperture assicurative e all’uso delle cinture di sicurezza.

blank

Insomma si tratterà di un ulteriore intensificazione di quei controlli, già continui e incisivi, che i militari compiono quotidianamente. Scenderanno in campo i militari dipendenti di tutte le Compagnie del Comando Provinciale di Piacenza. Come detto saranno piazzate nei punti nevralgici del territorio pattuglie di tutte le Stazioni, ma anche le autoradio di tutti i Nuclei Radiomobili ed alcune autovetture con personale in abiti civili.

“Quando ci si mette alla guida dei veicoli sotto gli effetti di alcool o stupefacenti, oltre a mettere a rischio la propria incolumità si “gioca” anche con quella degli altri. Per questo i controlli sulla circolazione stradale, oltre ad accertare chi percorre le nostre strade per dissuadere eventuali malintenzionati a commettere crimini contro il patrimonio, sono anche finalizzati affinché gli utenti della strada possano viaggiare, camminare, passeggiare senza pericolo alcuno, senza esporre ad inammissibili rischi la propria salute e quella di altri incolpevoli.

L’usuale impegno dei Carabinieri continuerà senza soluzione di continuità, dato che la festività si profila oramai alle porte”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank