Ciclismo – VO2 Team Pink tinge la Maremma di tricolore: Linda Sanarini è campionessa italiana

blank
Piacenza 24 WhatsApp

 La Bft Burzoni VO2 Team Pink tinge la Maremma di tricolore grazie all’impresa di Linda Sanarini, “panterina” padovana classe 2007 che oggi (mercoledì) a Grosseto si è laureata campionessa italiana a cronometro nella categoria Donne Juniores dove milita per il primo anno, correndo dunque anche con ragazze di un anno più grandi.

Diciotto chilometri e 200 metri percorsi in 25 minuti 17 secondi e 58 alla media 43,2 chilometri orari: questi i numeri dell’impresa che ha portato la veneta sul gradino più alto del podio precedendo la ligure Irma Siri (Conscio Pedale del Sile), distanziata di poco più di 14 secondi e mezzo, ed Elena De Laurentiis (Team Di Federico), bronzo con il suo 25′ 51″ 64. A completare la festa delle “panterine”, altre due presenze in top ten: settima l’alessandrina Marisol Dalla Pietà (26 minuti 30 secondi 35) e ottava la torinese Anita Baima (26 minuti 35 secondi 26).

Stefano Peiretti, direttore sportivo della Bft Burzoni VO2 Team Pink

“A distanza di tre anni riportiamo a casa il tricolore di specialità nella categoria dopo l’oro 2021 di Francesca Barale a Faenza. Linda ha offerto una prestazione stupenda, è andata molto forte. E’ sicuramente un Italiano preparato, cercato e voluto nelle ultime settimane con un profilo basso ma lavorando duro. Questo titolo ripaga tutti i sacrifici e anche un po’ di sfortuna che la ragazza ha avuto nell’ultimo periodo, dà morale e dimostra quanto si continui a lavorare bene in questa società. Linda, inoltre, è un primo anno e anche nel 2025 potrà presentarsi ai nastri di partenza sfoggiando il body tricolore”.

Quindi aggiunge

“Da sottolineare le top ten di Anita Baima e Marisol Dalla Pietà, anche loro tra fine aprile e inizio maggio con varie problematiche; sono riuscite a rialzarsi e a presentarsi in ottimo stato di forma a questo Italiano a cronometro, esprimendosi in una bellissima prestazione agonisitica. Per noi è il secondo titolo italiano in tre giorni dopo l’oro in pista di lunedì nel Keirin con Baima; iniziamo col botto questa serie ravvicinata di Campionati nazionali. Questa impresa gratifica tutto lo staff che lavora incessantemente per le ragazze e gli sponsor che ci sostengono economicamente con la consueta fiducia. Ora ci potremo concentrare sul prossimo importante evento, l’Italiano su strada il 29 giugno a Casella, in provincia di Genova”.

Le parole di Linda Sanarini

“Avevo vinto nelle Allieve primo anno due anni fa a San Giovanni al Natisone”. Quindi curva sul presente. “Sinceramente non mi aspettavo questo successo, nelle ultime cronometro non ero arrivata neanche nelle prime cinque, però in ricognizione avevo visto come nel percorso non ci fossero troppe curve; di solito, perdo più terreno nei tracciati tecnici. Qui c’era solo da pensare a spingere. All’inizio mi sono sentita bene, anche se ho dovuto fronteggiare tutto il vento contro. A meno 5 chilometri dall’arrivo dall’ammiraglia mi hanno spronato a continuare così che avrei potuto vincere; al traguardo ho scoperto di aver fatto un buon tempo, poi diventato il migliore. Questo titolo ripaga con gli interessi i sacrifici e la sfortuna”.

Campionato italiano cronometro Donne Juniores

1° Linda Sanarini (Bft Burzoni VO2 Team Pink) 18 chilometri 200 metri in 25 minuti 17 secondi 58, media 43,20 chilometri orari

2° Irma Siri (Conscio Pedale del Sile) a 14 secondi 60

3° Elena De Laurentiis (Team Di Federico) a 34 secondi 06

4° Misia Belotti (Canturino) a 40 secondi 36

5° Silvia Milesi (Team Biesse Carrera) a 41 secondi 88

6° Erja Giulia Bianchi (Team Biesse Carrera) a 54 secondi 37

7° Marisol Dalla Pietà (Bft Burzoni VO2 Team Pink) a 1 minuto 12 secondi 77

8° Anita Baima (Bft Burzoni VO2 Team Pink) a 1 minuto 17 secondi 68

9° Virginia Iaccarino (Team Biesse Carrera) a 1 minuto 19 secondi 80

10° Giada Silo (Breganze Millenium) a 1 minuto 20 secondi 95.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank