Corsi d’acqua minacciati, al via il ciclo di incontri “L’oro blu piace”

Po

Corsi d’acqua minacciati, al via il progetto L’ORO BLU PIACE: PIACENZA ED I SUOI CORSI D’ACQUA. Progetto sostenuto da Coop Alleanza 3.0 e che vede Legambiente Piacenza promotore di 4 iniziative. Il tutto insieme ad associazioni partner quali Fiab Amolabici, Fipsas, No tube, Energetica, Arti e Pensieri ed il Parco del Trebbia.

Il progetto è dedicato a livello nazionale al tema dell’Acqua e declinato alle vertenze sui singoli territori. Per quello piacentino si parlerà delle bellezze e delle emergenze. Così come della semplice ma importante conoscenza e consapevolezza dell’importanza di tutelare una risorsa limitata quanto vitale. Oggi più che mai vista l’assenza di neve e piogge che influenzeranno sicuramente già dai prossimi mesi sia l’agricoltura locale che l’uso domestico.

Il primo appuntamento si è già tenuto con una biciclettata grazie alla collaborazione di Fiab Amolabici.

I prossimi appuntamenti, aperti a tutti e gratuiti sono presso la sede del Parco del Trebbia giovedi 21 marzo e giovedi 28 marzo alle ore 21.00

“In questi due incontri vi parleremo dei corsi d’acqua Piacentini. Dai nostri selvaggi torrenti di montagna alle foci di Trebbia e Nure, per arrivare al bellissimo ma dimenticato fiume Po. Tutti corsi d’acqua purtroppo minacciati da attività antropiche impattanti che ne mettono a rischio la biodiversità”.