Cos’è l’indirizzo IP e come nasconderlo

Cos’è un indirizzo IP e in che modo posso nasconderlo a occhi indiscreti? In questo post risponderemo a questi ed altri quesiti, utili a capire meglio cos’è e perché nascondere il proprio IP.

Médias Sociaux, Connexions, Mise En Réseau, D'Affaires

blank

Cos’è l’IP e perché è così importante?

Quando un computer accede alla Rete, il provider di servizi Internet (ISP) (la compagnia con cui hai sottoscritto l’abbonamento) gli assegna un indirizzo, associato soltanto a quel determinato dispositivo. IP è l’acronimo di Internet Protocol, il protocollo standardizzato per le comunicazioni digitali utilizzate in Rete. L’IP consente ai computer di comunicare tra loro e scambiarsi pacchetti di dati tramite il protocollo TCP/IP. L’indirizzo IP è dinamico, in quanto cambia ogni volta che ci si connette a Internet. Tuttavia, chi lo desidera, può riconfigurare il proprio PC e le modalità di accesso alla Rete, in modo da usare un IP statico, che resta immutato nel tempo. Ma per quale motivo dovrei nascondere il mio ip ? I servizi Web e i server possono localizzare qualsiasi computer e analizzare la natura dei dati trasmessi. Generalmente, queste procedure sono innocue, essendo utili ad assicurare a tutti il corretto funzionamento della connessione; tuttavia, esistono servizi che possono usufruirne allo scopo di tracciare l’attività di un determinato utente online. Accade quando ci si reca all’estero e alcuni siti risultano oscurati dai relativi governi. Per questo ed altri motivi, potrebbe rivelarsi un’ottima idea nascondere l’indirizzo IP.

I motivi per cui dovrei nascondere il mio IP

Le ragioni principali per cui nascondere l’IP sono due. La prima e più importante è proteggere la propria privacy. Nascondendo l’IP, infatti, la connessione non può essere più monitorata. Vi sono, poi, altre motivazioni di carattere geopolitico. Come accennato in precedenza, alcuni Paesi vietano l’uso di determinati siti e servizi online, tra cui Netflix, Facebook, etc. Per aggirare tali divieti è necessario nascondere l’IP sostituendolo con un indirizzo associato a un altro Paese estero. Ma come faccio a nascondere il mio IP? È una domanda molto più frequente di quel che ci si aspetterebbe e la risposta è semplice: utilizzando una VPN o connettendosi a un server proxy. Le reti VPN (Virtual Private Network) sono servizi che consentono di celare un IP e connettersi al Web in maniera anonima. Ne esistono diverse tipologie e gli abbonamenti sono piuttosto economici. In alternativa, è possibile collegarsi ad un server proxy. Di cosa si tratta? Di un server connesso al Web che filtra tutte le comunicazioni e sostituisce automaticamente il suo indirizzo IP a quello dell’utente connesso. Il limite dei server proxy sta nel fatto che possono rallentare di molto la velocità di connessione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank