Dedicato al Santo Scalabrini l’Annuario Diocesano 2023. Sacerdoti ancora in calo e nessuna nuova ordinazione: “Sempre più necessaria la componente laica nell’azione pastorale” – AUDIO

Martedì 17 gennaio nella Sala degli affreschi della Curia vescovile a Piacenza si è svolta la conferenza stampa di presentazione dell’Annuario Diocesano 2023. Sono intervenuti: il vescovo mons. Adriano Cevolotto, il dott. Giuseppe Nenna, presidente del Consiglio di amministrazione della Banca di Piacenza, don Mario Poggi, cancelliere vescovile, e padre Mario Toffari, vicepostulatore della causa di canonizzazione di mons. Giovanni Battista Scalabrini.

Uno strumento che non dà solo informazioni e dati, ma accompagna il cammino della diocesi, è l’Annuario Diocesano 2023. Il volume, edito a fine 2022 come supplemento del settimanale Il Nuovo Giornale, offre in sintesi una visione delle persone – dal Vescovo mons. Adriano Cevolotto alle associazioni di laici, dai diaconi ai sacerdoti e ai religiosi – e delle strutture della diocesi (Uffici pastorali, parrocchie, Comunità pastorali e Vicariati, Seminari, strutture caritative e di assistenza, associazioni e movimenti laicali).

Il testo, realizzato grazie al sostegno di aziende e istituzioni locali, in particolare della Banca di Piacenza, si apre con un’ampia pagina dedicata a San Giovanni Battista Scalabrini, il Vescovo di Piacenza canonizzato il 9 ottobre 2022 da papa Francesco. Al nuovo santo è dedicata la copertina con il dipinto realizzato dall’artista Natalia Tsarkova per la canonizzazione a Roma.

“Oggi bisogna proprio che il sacerdote, e il parroco specialmente, esca dal tempio, se vuol esercitare un’azione salutare nel tempio. Però intendiamoci esca dal tempio, ma dopo aver attinto dalla pietà e dalla preghiera lume e conforto”. Sono le parole di Scalabrini nella sua ultima Lettera pastorale del febbraio 1905, a pochi mesi dalla morte avvenuta il 1° giugno di quello stesso anno, in  cui sottolinea la forza della preghiera. Riflessioni rilanciate anche da mons. Adriano Cevolotto in Cattedrale a Piacenza il 23 ottobre nella messa di ringraziamento per la canonizzazione del santo Vescovo di Piacenza.

La Lettera pastorale di Scalabrini era intitolata “La sovrumana energia della preghiera”: un inno alla dimensione spirituale della vita di cui, nell’Annuario, vengono riproposti ampi stralci.

Alla sua figura carismatica, capace di aprire strade nuove in più ambiti, è, in un certo senso, affidato questo nuovo Anno pastorale in un tempo di grande cambiamento. Un cambiamento non pensato a tavolino, ma da vivere e costruire attraverso il percorso del Cammino sinodale giunto in tutta la Chiesa al suo secondo anno, come illustrato da mons. Cevolotto nella sua Lettera “Ecco faccio una cosa nuova. Dall’ascolto alla conversione pastorale”.

blank

La pubblicazione si chiude con un approfondimento, preso dall’Archivio diocesano, a cura del dott. Pietro Scottini, direttore degli Archivi storici diocesani, sulla prima enciclica di Pio XI “Ubi Arcano Dei” del 1923, cento anni fa.

L’Annuario Diocesano 2023, nelle sue 272 pagine, è stato curato dal Cancelliere vescovile don Mario Poggi; presenta anche l’elenco dei Santi piacentini, un dettagliato indice analitico e un’appendice dedicata ai 23 santuari mariani della diocesi con la mappa della loro collocazione sul territorio.

Si può acquistare l’Annuario Diocesano insieme all’edizione del Nuovo Giornale di cui è supplemento alla Libreria Berti di via Legnano 1 a Piacenza al prezzo complessivo di 7 euro.

In sintesi alcuni dati presenti nella pubblicazione:

– Vescovi di origine piacentino-bobbiese: 3

– Vescovo emerito: 1

– Vicariati in cui è suddivisa la diocesi 7

– Comunità pastorali 38

– Parrocchie 418

– Sacerdoti diocesani: 177 (183 nel 2022, 192 nel 2021)
– Sacerdoti diocesani residenti in altre diocesi: 12 (= 2022 e 2021)
– Sacerdoti diocesani missionari: 5 (come nel 2022, 6 nel 2021)
– Clero non diocesano in diocesi: 23 (di cui 8 religiosi con incarichi di cura d’anime)

– Nuovi sacerdoti ordinati: 0

– Nuovi sacerdoti incardinati: 2 

– Eremiti in diocesi: 3

– Età del sacerdote più giovane: 28

– Età del sacerdote più anziano: 101

– Età media dei sacerdoti: 69,51

– Diaconi: 55 (54 nel 2022)

– Nuovi diaconi ordinati: 2

– Diaconi defunti: 1

– Età dei due diaconi più giovani: 47

– Età del diacono più anziano: 91

– Età media dei diaconi: 70,49

– Comunità religiose maschili: 7 (= 2021)

– Comunità religiose femminili: 18 (20 nel 2021)

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank