Intercettati e bloccati in via Emilia Pavese, blitz della polizia: trasportavano mezzo etto di cocaina

Operazione di polizia nel tardo pomeriggio di ieri in via Emilia Pavese. Alcuni agenti in borghese hanno intercettato una vettura nei pressi di piazzale Torino: la vettura ha arrestato la propria corsa fermandosi di traverso in mezzo alla strada e sbarrando il passaggio a un’auto con a bordo due persone.

blank

Gli agenti a quel punto sono scesi dal mezzo e hanno bloccato i due giovani per poi ammanettarli e condurli in questura. L’azione non è sfuggita agli occhi dei passanti ma la polizia mantiene per ora il più stretto riserbo in merito all’operazione.

I due giovani trasportavano mezzo etto di cocaina. Lui 25 anni, lei 28 anni, stavano viaggiando a bordo della loro vettura quando la polizia ha intimato loro l’alt per un controllo. Di tutta risposta i due hanno continuato la propria corsa. Gli agenti hanno bloccato loro la strada in via Emilia Pavese, nei pressi di piazzale Torino. Si tratta di una coppia di piacentini, residenti nella zona di Sarmato. Dopo essere stati bloccati dagli agenti in borghese, i due avrebbero tentato di gettare dal finestrino un involucro il quale, si è scoperto, conteneva mezzo etto di cocaina. Vistisi braccati, i due avrebbero provato anche a investire gli agenti con l’auto. Bloccati e arrestati, sono stati condotti al carcere delle Novate.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank