Karate – Yama Arashi brilla a Castellanza nel campionato nazionale WKAEDA

yama arashi
Piacenza 24 WhatsApp

Un oro, tre argenti e cinque bronzi per la squadra piacentina guidata dal maestro Imerio Gerevini. E’ questo il bottino della Yama Arashi a Castellanza nel campionato nazionale WKAEDA di karate, con oltre 500 atleti in gara nella due giorni al PalaBorsani dedicata alle gare di kata (forme) e kumite (combattimenti). La formazione cittadina ha partecipato alle gare di kata, brillando a squadre e nelle prove individuali.

A Piacenza è tornata una medaglia d’oro, fatta luccicare da Roberto Spanò, che si è imposto nel kata maschile categoria Veterans fino alla cintura verde, mostrando progressi costanti. Buone le prove culminate con un podio per Filippo Soresi, Marta Aliotta, Giulia Spotti, Dafne Zilocchi, e Veronika Lazovska nelle rispettive gare individuali.

LEGGI ANCHE: Kickboxing – Festa tricolore per la Yama Arashi: sette titoli italiani a Lignano Sabbiadoro

Tris di podi, invece, per la Yama Arashi nelle gare a squadre di kata. Nella categoria Childrens A/B (cinture blu-marroni) argento per il team composto da Ginevra Zanelli, Melissa Puscas e Filippo Soresi. Bronzi, invece, per i team Mini Cadets cinture blu/marroni (Mayra Puscas, Leonardo Giudice, Corrado Pasquariello) e Childrens A/B fino alla cintura verde (Ludovica Franchi, Caterina Franchi e Romaise Azzami).

Per la Yama Arashi, prosegue positivamente il percorso tracciato dal maestro Gerevini e dalla società rivolto ai giovani atleti di karate piacentini, che sta permettendo loro in questi anni di passare dalle gare più semplici a quelle maggiormente impegnative.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank