Il Piacenza festeggia nel ricordo di Marco Reboli. Prosciolto il club dal deferimento per Mulas

festa in memoria di Marco Reboli

La Festa Bianch e Russ in memoria di Marco Reboli

blank

Emozione, unione e grande carica. Sono questi i sentimenti che ha lasciato nel mondo biancorosso la festa “Bianch E Russ”, organizzata dalla curva Nord in onore di Marco Reboli, scomparso lo scorso anno. Allo stadio Garilli, attraverso la voce di Andrea Crosali e Andrea Amorini, è andata in onda la presentazione ufficiale di tutto il mondo biancorosso. Si è partiti con lo staff, e dopo la schiera di collaboratori è venuta l’ora di mister Franzini che ha promesso un Piace in miglioramento, già da domenica a Trieste.

La diretta di Triestina-Piacenza sarà su Stadio Sound, in diretta dalle 17:30.

Dopo il condottiero biancorosso è stata l’ora di tutto l’organico piacentino, con in testa bomber Daniele Cacia e capitan Pergreffi.

Il numero 9 ha voluto ringraziare la curva ed il pubblico per l’affetto che non gli hanno mai fatto mancare, mentre il difensore ha promesso massimo impegno in ogni partita.

Senza soluzione di continuità è arrivata l’ora della presidenza, con annessi dirigenti. I fratelli Gatti si sono detti orgogliosi del numero di abbonati, mentre Roberto Pighi ha espresso, senza mezzi termini, la fortissima volontà di lasciare la LegaPro e salire in serie B.

In coda ai protagonisti di serie C è arrivata l’ora del mondo giovanile. Davanti alla tribuna del Garilli, dai più piccolini dall’Under 6 fino alla Berretti composta dai classe 2002 e 2001, è sfilato tutto il numerosissimo mondo biancorosso sia maschile che femminile.

Al termine della serata si è svolta l’amichevole tra i ragazzi della curva Nord e le vecchie glorie del Piacenza Calcio finita 4-4. Il pubblico del Garilli ha potuto godersi, ancora una volta, le gesta di campioni come Piovani, Hubner, Gautieri, Moretti e Sergio Volpi.

Il comunicato riguardante Mulas

La società Piacenza Calcio 1919 S.r.l., comunica con soddisfazione di essere stata prosciolta da ogni addebito dal Tribunale Federale Nazionale – Sezione Disciplinare nel procedimento in cui era stata deferita per rispondere a titolo di responsabilità oggettiva della condotta del calciatore Giulio
Mulas, prima della gara Virtus Entella – Lucchese del 26.03.2019.
Il club è sempre stato convinto della propria completa estraneità alla vicenda, confermata anche dall’organo Giudicante di primo grado, avendo sempre operato con lealtà, correttezza e probità.
La società ringrazia per il lavoro svolto l’Avv. Andrea Scalco, legale del club.

Le foto della serata Bianch e Russ

blank
Arnaldo Franzini
blank
Daniele Cacia
blank
L’amichevole tra vecchie glorie e curva Nord
blank
Roberto Pighi
blank
Il presidente Marco Gatti
blank
Le vecchie glorie biancorosse: Gautieri, Volpi, Piovani, Hubner e Moretti
blank
Il DG Scianò
blank
blank
Davide Reboli
blank
blank
Presidente onorario Stefano Gatti
blank
blank
blank
blank
blank
Capitan Pergreffi
blank
blank
Daniele Moretti
blank
blank
blank
“Marco sempre con noi” dice la curva Nord
blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank