Play off Serie B, la Canottieri Ongina va a caccia dell’impresa a Forlì

canottieri ongina

Domenica alle 18 la squadra di Mauro Bartolomeo – sconfitta 3-1 mercoledì a Monticelli – sfida il Querzoli per la rimonta-qualificazione. I gialloneri dovranno vincere 3-0 o 3-1 e poi aggiudicarsi il golden set

blank

Un’impresa da compiere in trasferta in una sfida senza appello, come del resto sono tutti i match di ritorno dei play off. In serie B maschile, alla Canottieri Ongina servirà una domenica da leoni per ribaltare la situazione contro il Querzoli Forlì, vincitore mercoledì scorso per 3-1 a  Monticelli nella sfida d’andata della seconda fase. La squadra di Mauro Bartolomeo scenderà in campo per l’appunto domenica alle 18 nella città romagnola, dove inseguirà la rimonta-qualificazione. Per accedere alla terza fase (contro la vincente tra Bologna e Mirandola, 3-2 per i felsinei il primo atto) la formazione piacentina dovrà vincere 3-0 o 3-1 per poi giocare e vincere anche il golden set, che dal canto suo il Querzoli può evitare vincendo in precedenza due parziali.

In casa romagnola, a presentare l’incontro è il centrale Martin Donati, protagonista della sfida d’andata con 18 punti. Prima un flash sul blitz del Querzoli a Monticelli di mercoledì scorso. 

“Abbiamo offerto una bella prova di squadra siamo stati più ordinati e corali; nel primo set abbiamo dovuto un po’ prendere le misure poi siamo riusciti a esprimerci bene, centrando un bel risultato contro una formazione che reputo ancora superiore. Fin dopo la sconfitta nel match d’andata contro Anderlini ci siamo messi a lavorare e domenica scorsa siamo riusciti nella rimonta. Cerchiamo di mantenere la concentrazione e domenica proveremo a mettere in campo lo stesso spirito e la stessa determinazione, sapendo che nei play off il risultato più cambiare anche radicalmente. Cercheremo di esprimere comunque la nostra pallavolo”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank