Avevano appena festeggiato il compleanno di William, poi la tragedia: “Amici uniti dall’amore per la musica”. Barbieri: “Dolore per l’intera comunità”. Lutto cittadino a Calendasco

blank

Si erano trovati per festeggiare il compleanno di William, prima della tragedia. Parliamo di Elisa Bricchi, 20 anni e residente a Calendasco, Domenico Di Canio, 22enne di Borgonovo, William Pagani, 23 anni e di Castel San Giovanni, e il 23enne Costantino Merli, residente a Guardamiglio (Lodi). I quattro amici trovati senza vita nell’auto inabissata tra le acque del Trebbia ieri mattina, nella zona di Calendasco. E proprio il sindaco di Calendasco ha indetto il lutto cittadino nel giorno in cui saranno indetti i funerali dei quattro amici. Nel frattempo è stata disposta l’autopsia.

I quattro giovani erano uniti dall’amore per la musica, in particolare rap e trap, tanto da aver avviato un progetto insieme Wollas Production.

Uno dei punti di domanda in merito al tragico incidente riguardava il luogo, isolato e fuori mano. Ma i quattro ragazzi amavano quella zona e si trovavano spesso in quell’area per stare insieme in tranquillità e ascoltare musica. La sera dell’incidente il gruppo aveva festeggiato il compleanno di William in un locale di San Nicolò. Con ogni probabilità, al termine della serata, avevano deciso di passare un po’ di tempo nel loro spazio segreto. Qualcosa però è accaduto, forse i giovani sono stati traditi dalla nebbia.

“Non esistono le parole giuste per esprimere lo sgomento e il profondo dolore che proviamo di fronte all’immane tragedia di 4 giovani vite spezzate per sempre da un tragico incidente. Di fronte al vuoto che lasciano in tutti noi, ci stringiamo in un forte ideale abbraccio ai loro cari e alle loro famiglie. Perché mai come in queste circostanze il dolore di una mamma, di un papà è il dolore di un’intera comunità”. E’ il commento del sindaco e presidente della Provincia, Patrizia Barbieri.

“Una tragedia che ci lascia sgomenti. Le nostre più sentite condoglianze a tutte le famiglie per un dolore che non riusciamo nemmeno a immaginare . Che riposino in pace e il Signore guidi le loro famiglie a superare questo momento”. Lo affermano i parlamentari della Lega, la deputata Elena Murelli e il senatore Pietro Pisani alla notizia della morte dei 4 ragazzi.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank