Rugby, Top10 – I Lyons chiudono la stagione ospitando il Mogliano Veneto

lyons
Piacenza 24 WhatsApp

Si chiude la stagione della prima squadra di Sitav Rugby Lyons, che nell’ultima giornata di Peroni TOP10 ospita al Beltrametti il Mogliano Veneto. Per la famiglia bianconera sarà l’occasione per salutare i protagonisti di questa annata, che hanno saputo regalare vittorie memorabili e brucianti delusioni, ma che hanno sempre lasciato emozioni forti ai propri tifosi. La partita con Mogliano è l’ultima occasione per lasciare con un bel ricordo questa stagione, e guardare al futuro e alla prossima stagione con fiducia e rinnovato spirito.

Il Mogliano Veneto si presenta alla sfida affamato e quasi disperato: la formazione di Salvatore Costanzo si gioca la salvezza con il CUS Torino, a un punto di distanza, e non può permettersi di regalare punti agli avversari per non retrocedere. Tutta una stagione in 80 minuti, con un orecchio rivolto a Torino per sapere le sorti della partita degli universitari. Una doppia sfida per i Leoni di Orlandi e Paoletti, che si presentano alla partita incerottati e “bastonati” dalla dura sconfitta di Torino di domenica scorsa. Le assenze sono di quelle importanti, su tutte quelle di Capitan Bruno e Cuminetti, impegnati con la Nazionale 7s, e dell’infortunato Salvetti. D’altro canto, dopo la brutta prestazione offerta nell’ultimo turno tutti si aspettano un moto di orgoglio da parte di tutta la squadra, per regalarsi un’ultima gioia prima delle vacanze.

Sull’orgoglio dei suoi punta Carlo Orlandi, head coach bianconero

La prova di Torino è stata inaccettabile, per noi stessi, per la dirigenza e  per tutte le persone che ci supportano. Vogliamo cancellare da subito questo brutto ricordo e dimostrare il nostro reale valore. Siamo la squadra che ha battuto Rovigo e due volte Viadana, che ha messo in difficoltà chiunque in ogni partita, lo sappiamo noi e lo sa il nostro pubblico. Ora va dimostrato, perché finire la stagione con sensazioni positive farà tanta differenza per il futuro di questo gruppo.

Appuntamento dunque per le ore 15.00 di sabato 22 aprile allo Stadio “Beltrametti” di Piacenza. La partita sarà trasmessa in diretta sulla piattaforma di Eleven Sports.

Gli altri appuntamenti

Altro giro e altra trasferta per la squadra cadetta, che punta a tornare alla vittoria nella sfida di domenica con il Casalmaggiore. I Leoni sono in caccia del secondo posto, e una vittoria gli permetterebbe di consolidarsi nei primi posti della classifica. Calcio d’inizio alle 15.30 di domenica.

Dopo la vittoria di carattere conquistata a Siena, l’Under 19 cerca un’altra impresa sfidando il Rugby Jesi in trasferta: una seconda vittoria metterebbe i ragazzi di Bergamaschi e Paoletti nella miglior posizione possibile per conquistare il Trofeo dell’Appennino. Appuntamento alle ore 11.30 di domenica.

Torna in campo anche l’Under 17 di Zaini e Salvetti, che dopo aver terminato il campionato si concentra sulla stagione dei tornei. Domenica, sfida tra squadre emiliane sul campo del Rugby Parma, in un quadrangolare che coinvolge anche Bologna Rugby Club e Rugby Noceto.

Appuntamento internazionale per la nostra Under 13, che nella giornata di domenica sfiderà i pari età del club inglese del Corinthians Rugby Club a Parma, in un torneo organizzato dal Le Viole Amatori Parma.

Infine, nella giornata della Festa della Liberazione, Rugby e divertimento per tutto il Settore Propaganda, che parteciperà al Torneo McDonalds organizzato dal Piacenza Rugby al centro sportivo “Mazzoni” di Piacenza.

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank