Volley, Serie B2 – Subito un altro derby per il Fumara Everest, sabato ad Alseno. Nedeljkovic: «Partita sentita»

fumara miovolley

Fumara Everest al secondo derby in due settimane: le biancoblu sono infatti attese dalla trasferta sul campo della Rossetti Market Conad Alsenese in programma sabato alle 21:00. Un’altra sfida tutta piacentina, un’altra gara che si preannuncia ricca di spunti e di carica agonistica.

blank

Le due formazioni si sono incrociate anche nelle stagioni passate, prima in serie B2 e poi nelle due ultime stagioni di serie B1 con il campo di Alseno decisamente ostico per il MioVolley. Nella stagione 2021/22 la sfida terminò con la vittoria per 3-0 in favore della compagine valdardese, un trend che la formazione di coach Enrico Mazzola – sulla panchina dell’Alsenese nel passato campionato – vuole provare ad invertire, come testimoniato dalle parole della centrale Jovana Nedeljkovic, giocatrice che di derby ne ha alle spalle parecchi.

«Il derby con Alseno è sempre quello più particolare e forse anche il più sentito, soprattutto perché in casa loro dove abbiamo sempre faticato un pò. Oltre che un derby quindi già di per se è una partita più sentita Alseno sta facendo bene; dopo la sconfitta che hanno subito sabato sicuramente avranno voglia di riscattarsi».

Alla vigilia dell’ottava di campionato nel girone F le due formazioni sono separate in graduatoria da dieci punti con il Fumara Everest che finora ha saputo conquistare l’intera posta in palio con 21 punti accumulati.

blank

Sempre più ampia l’attività del Settore Promozionale MioVolley

Prosegue con successo l’attività del Consorzio MioVolley nell’ambito del settore promozionale, attività che, iniziata nella passata stagione, sta riscontrando sempre più successo tra le giovanissime ed i giovanissimi pallavolisti della provincia.

Sotto la guida del responsabile del progetto, coach Luca Cinelli, supportato dal lavoro di Pier Luigi Stefli, Giancarlo Lambri, Sara Alberici e Antonio Barbieri, il MioVolley ha sviluppato una rete di diversi centri attivi a Gossolengo, San Nicolò, Calendasco e Piacenza con Gragnano in rampa di lancio: la rete creata dal Consorzio ha permesso di richiamare circa 150 giocatori e giocatrici di età compresa tra i 6 ed i 12 anni. Sul fronte degli allenatori sono ben nove gli Smart Coach abilitati a seguire l’apprendimento e la crescita nell’ambito non agonistico.

Insieme al lavoro nei palazzetti della provincia il MioVolley ha incominciato un percorso in alcune scuole elementari di Piacenza e provincia dove ha presentato lo sport della pallavolo riscuotendo successo e consensi.

Parallelamente sono iniziati anche i concentramenti che hanno visto protagonista il Palazzetto dello Sport di Gossolengo già in due occasioni: sabato 6 novembre è stato il momento del volley S3 di Primo e Secondo livello, nel fine settimana successivo è toccato al volley S3 White e Green.

blank

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank