Bakery e Assigeco pronte al derby – AUDIO, le parole dei protagonisti

Bakery - Assigeco

Bakery e Assigeco di nuovo l’una di fronte all’altra

Per la salvezza e per la doppietta: sono questi i sentimenti contrastanti che fanno da titoli di testa al film dell’ultima giornata di regular season chiamato “derby di Piacenza”. Sabato sera, dalle 20:30 al PalaBakery, andrà in onda uno spettacolo non adatto ai deboli di cuore.

La Bakery si gioca tutto quello che rimane di questo campionato (leggi qui), mentre l’Assigeco vuole bissare il successo dell’andata per consolidare la supremazia cittadina. I biancorossi hanno la necessità dei due punti e di un paio di fortunati intrecci per provare a centrare i playout, mentre i biancorossoblu, già salvi da un mese, giocano solo per l’onore.

CASA BAKERY (8-21)

La truppa del presidentissimo Beccari, padrona di casa, arriva alla sfida galvanizzata dal successo corsaro a Ravenna. Quarantacinque minuti di battaglia senza Pederzini, un Appling meraviglioso da 31 punti e una squadra capace di segnare 92 punti in trasferta dopo 10 sconfitte filate. Sicuramente i biancorossi si sono svegliati nel momento più delicato ma potrebbe essere troppo tardi; una contemporanea vittoria di Cento sul parquet della Tezenis Verona potrebbe rendere inutile la battaglia del PalaBakery. Quindi l’imperativo è vincere non solo perché andranno tenute calde le linee su Verona e Jesi perché l’eventualità di un arrivo a pari tra Bakery-Cento e Jesi premierebbe le due neopromosse a discapito dei marchigiani.

Squadra che vince non si cambia e in attesa di monitorare meglio le condizioni di Pastore e Pederzini, coach Di Carlo dovrebbe proseguire con la coppia Green-Appling e poi cambiare vorticosamente il proprio quintetto per non dare punti di riferimento all’Assigeco

Le parole dei biancorossi

Il capitano Riccardo Perego

Dobbiamo dare il massimo e crederci fino alla fine e cercare di vincere la nostra partita, senza pensare ai risultati degli altri campi.
Sarà un derby difficile, ma noi siamo pronti

Andrea Pastore

Dalla nostra abbiamo gli stimoli. Loro sono già salvi, per noi invece è la gara più importante per aprire le porte dei playout. Mi aspetto un palazzetto pieno: questo dovrà galvanizzarci non mandarci in agitazione

CASA ASSIGECO (11-18)

Il clima in casa al roster del presidente Corioni è nettamente più rilassato. Nonostante l’incoraggiamento settimanale arrivato proprio dal numero 1 del club, di fatto i biancorossoblù non si giocano niente se non appunto la supremazia cittadina sul campo. Con una classifica che sorride da almeno un mese e mezzo (la tripletta con Cento, Cagliari e Forlì di metà marzo è valsa la salvezza) per Formenti e soci sarà possibile giocare un basket ancora più fluido e disinvolto di come già è successo tante volte nel corso dell’anno cestistico. Se andiamo ad esplorare il momento di forma della truppa Ceccarelli, nelle ultime 5 il record è identico a quello della Bakery (1-4), però sicuramente una volta trovata la matematica salvezza il calo tensivo ha agevolato qualche sconfitta in più.

Ceccarelli confermerà i proprio uomini che sono cresciuti in maniera esponenziale e proverà, come all’andata, nel tirare lo sgambetto alla affannata rincorsa alla salvezza della Bakery.

Le parole dei protagonisti biancorossoblù

Il DG Andrea Bausano:

Un derby fondamentale, non vogliamo chiudere con un’altra sconfitta dopo un campionato molto positivo

Il capitano dell’Assigeco Formenti

Abbiamo fatto un’ottima stagione e vogliamo chiudere in bellezza. Il derby è sempre una partita difficilissima. Sappiamo che per la Bakery sarà la gara della vita, ma noi ci teniamo a far bene e venderemo cara la pelle



Ascolta Bakery – Assigeco su Radio Sound

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket di Serie A2 con Bakery e Assigeco, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.