Trento-Fiorenzuola, Tabbiani: “Paghiamo 15 minuti di pura follia” – AUDIO

Trento Fiorenzuola Tabbiani

Il Fiorenzuola di mister Luca Tabbiani perde nella difficile trasferta contro il Trento.
I rossoneri son protagonisti di un primo tempo davvero buono dove l’unica cosa che manca è, però, la più importante e cioè il gol. Nella seconda frazione, invece, il Fiorenzuola per i primi 15 minuti spreca molto dal punto di vista offensivo ed è poco attento anche in fase difensiva: il Trento ne approfitta e, sfruttando una delle pochissime occasioni da rete della partita, trova il gol che vale i 3 punti.

blank

Il mister dei rossoneri, al termine della gara, è intervenuto ai microfoni di STADIO SOUND, la trasmissione radiofonica sportiva in onda su RADIOSOUND.

Blackout inammissibile a inizio secondo tempo

Se andiamo ad analizzare la partita, è stato un primo tempo molto buono dove l’unico rammarico è quello di non averlo chiuso in vantaggio come avremmo meritato.

Poi però abbiamo iniziato il secondo tempo malissimo, 15 minuti di pura follia culminati con il loro gol hanno rovinato quanto di buono avevamo fatto fino a lì.

Luca Tabbiani

Problema di attenzione

Questa cosa mi preoccupa perchè sembrava che ce la fossimo lasciata alle spalle qualche partita fa. Invece oggi abbiamo nuovamente perso la testa in una fase cruciale dell’incontro e ne abbiamo pagato le conseguenze.

Ripeto: questo è un campionato in cui devi sempre restare dentro alla partita e attento per 95 minuti.

Luca Tabbiani

Campionato lunghissimo: importante fare squadra

Ad oggi la cosa più importante è crearsi l’identità e avere la sensazione di essere squadra: a livello di punti siamo lì e il campionato è ancora molto lungo. E’ chiaro che dobbiamo cercare di perderne il meno possibile per strada come abbiamo fatto oggi.

Luca Tabbiani

Qui l’intervista completa a mister Tabbiani dopo Trento-Fiorenzuola

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank