Commercio, Ugl: “Ottenuto un primo adeguamento del contratto in vista del rinnovo definitivo”

Piacenza 24 WhatsApp

Riceviamo e pubblichiamo la nota della Segreteria Nazionale di UGL Terziario con l’annuncio dell’accordo ponte per il 2023 del contratto collettivo nazionale di categoria.

“Si tratta di un accordo ponte. Il ccnl è scaduto a dicembre del 2019 e questo accordo fornisce una prima risposta in termini economici in attesa di trovare un intesa di rinnovo entro il 2023 – dichiara Pino De Rosa Segretario Regionale Emilia Romagna Ugl Terziario – che avrà ovviamente un più ampio raggio d’azione. Per i lavoratori del commercio rappresenta un adeguamento retributivo, seppur parziale, a fronte delle difficoltà presenti e del prevedibile acuirisi della crisi economica nei prossimi mesi. Non c’è dubbio che il futuro sarà contrassegnato da un sempre più serrato confronto tra sindacato e associazioni datoriali per riparare alla perdita del potere di acquisto dei salari dell’ultimo decennio (quanto meno) aggravata dalla galoppante inflazione e da una precarietà favorita dalle scelte normative degli anni scorsi.”  

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank