Il Giro d’Italia a Piacenza, Zilli: “Il territorio ha un legame con il ciclismo molto intenso” – AUDIO

Il Giro d'Italia a Piacenza

Il Giro d’Italia a Piacenza, tutto pronto in città per la partenza della quarta tappa che vede il via in piazza Cavalli e l’arrivo a Sestola martedì 11 maggio (187 km).

blank

Il legame tra la storica corsa e Piacenza è molto forte. In anni recenti, si ricorda la partenza da piazza Cavalli della crono a squadre Piacenza-Cremona nel 2006 e andando indietro negli anni citiamo: il traguardo fissato a Palazzo Farnese il 27 maggio 1968, per la tappa Alessandria-Piacenza, con partenza il giorno seguente da S. Giorgio Piacentino verso Brescia.

C’è sempre stata molta passione per il ciclismo nel nostro territoriospiega lo scrittore Graziano Zilli che nei suoi testi si è occupato di campioni piacentini del passato. Questo legame ci porta indietro addirittura all’Ottocento perché in quel periodo c’era a Piacenza un velodromo in riva al Po. Abbiamo avuto anche dei ciclisti che hanno ottenuto risultati importanti come Pavesi che nel 32 in America conquistò l’oro olimpico nella prova individuale su strada. Poi cito Giancarlo Perini, azzurro due volte ai mondiali.

Il Giro d’Italia a Piacenza, Zilli: “Il territorio ha un legame con il ciclismo molto intenso”

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank