Open day alla Cattolica: “Un solido rapporto col mondo del lavoro e strutture adeguate, così la Cattolica si conferma attrattiva per i futuri studenti” – AUDIO

Giornata affollata alla Cattolica per l’Open day di oggi, 2 dicembre. L’ateneo piacentino ha aperto le porte agli studenti del futuro, un’opportunità di orientamento per conoscere da vicino i corsi di laurea triennale e a ciclo unico attivi nei due campus dell’Università Cattolica. Quando un ragazzo che sta per lasciare le superiori si avvicina all’università cerca senza dubbio di tenere in dovuta considerazione le proprie passioni, ma è inevitabile e importante pensare anche all’inserimento nel mondo del lavoro. E da questo punto di vista, la Cattolica di Piacenza si impegna da sempre nel mantenere un rapporto saldo tra ateneo e realtà produttive del territorio, come conferma Michelangelo Balicco, responsabile dell’orientamento per l’università Cattolica.

Il vero valore aggiunto che la Cattolica riesce a portare oggi è senza dubbio una relazione col mondo del lavoro ormai storica. Le facoltà riescono a posizionare gli studenti in pochissimi mesi in imprese di altissimo livello. L’attenzione che abbiamo nella formazione in vista del mondo del lavoro è il grande valore aggiunto, oltre a un’attenzione particolare per la persona nel tentare di instaurare un rapporto diretto e continuo coi nostri ragazzi”.

blank

Le facoltà più attrattive? Economia, le scienze bancarie, la giurisprudenza restano le più gettonate. Assistiamo a un ritorno delle facoltà scientifiche, come la matematica unita all’informatica: d’altra parte pensiamo a tutta la parte cloud con la necessità, dunque, di avere informatici specializzati. Poi a Piacenza abbiamo le scienze agrarie: siamo in un territorio importantissimo per tutto quello che   è il tema agroalimentare, parliamo non a caso di Food Valley perché qui abbiamo le imprese più importanti della nazione”.

blank

L’obiettivo della Cattolica è che lo studente stia bene dalla mattina fino alla sera. E per fare questo un’università deve avere strutture adeguate: in questo senso il campus di Piacenza ha già mostrato di avere notevoli potenzialità. Inoltre dal punto di vista universitario Piacenza è sempre più internazionale e questa rappresenta un’ulteriore occasione per creare legami”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank