Piacenza – Club Milano 2-0, Recino regala la vittoria ai biancorossi: ora la vetta dista 5 punti. Rossini: “Sono molto contento dei miei giocatori” – AUDIO

blank
Piacenza 24 WhatsApp

Tornano a sorridere i biancorossi: dopo due sconfitte consecutive e 20 giorni di stop, il Piacenza supera per 2-0 il Club Milano. Una vittoria non banale, vista la sconfitta dell’andata e i precedenti successi dei lombardi su Caldiero Terme e Arconatese. Rossini fa di necessità virtù e a causa dell’assenza forzata dello squalificato D’Agostino torna al 4-3-3, modulo con cui era stata costruita la squadra ad inizio stagione: davanti c’è Recino, Kernezo e Ndoye ai lati.

Bastano 7′ al goleador del Piacenza per sbloccare la partita: magnifico il cross dalla destra di Kernezo per il colpo di testa del 9 che mette alle spalle di Stucchi. Dopo un finale di frazione sotto tono i locali alzano i ritmi e nel secondo tempo trovano il raddoppio: al 74′ a seguito di un corner, Iob tenta il traversone ed è ancora Recino con un altro colpo di testa a chiudere i conti.

Brutte notizie però per Rossini: subentrato a Ndoye, Bassanini è costretto a uscire dopo un contatto al limite dell’area, a pochi istanti dal suo ingresso in campo; le condizioni del classe ’06 sono da valutare. Nei minuti finali i biancorossi sfiorano il tris con un tiro di Gerbaudo dal limite dell’area che è stati deviato da Stucchi e poi si è stampato sul palo. I biancorossi ora si trovano a -5 dalla vetta, con una partita in meno; prossimo appuntamento il big match mercoledì 28 Febbraio contro l’Arconatese.

Le parole di Stefano Rossini: “Con l’Arconatese non sarà decisiva”

La partita

Primo tempo

Le squadre sono in campo: via al match del “Garilli”! Piacenza in divisa biancorossa; ospiti in completo giallo. Ascolta ora su Radio Sound.

2′- Brivido per il Piacenza dopo pochi secondi! Malinteso tra Somma e Moro: il difensore classe ’95 rischia un clamoroso autogol con la testa. Moro riesce a togliere il pallone dalla porta e a mettere in calcio d’angolo.
4′- Ekwalla si invola in solitaria verso Moro, prova il destro a incrociare, ma colpisce male e mette a lato.

6′- Recino porta avanti il Piacenza! Filtrante di Andreoli verso Kernezo e crossa perfettamente sulla testa del 9, a cui basta appoggiare in porta per fare 1-0.

9′- Calcio di punizione per gli ospiti. Posizione defilata, Greco sul pallone. Il numero 8 calcia direttamente in porta, Moro blocca senza problemi.
11′- Traversone di Kernezo a cercare di nuovo Recino che viene messo giù: non c’è nulla per il direttore di gara.
16′- Fraseggio del Piacenza: i biancorossi gestiscono il risultato e ripartono per provare ad allungare le distanze. Occasione per Ndoye che tenta il traversone, ma colpisce male e gli ospiti recuperano senza problemi.
24′- Ndoye, servito da Artioli, si trova a tu per tu con Stucchi, ma manca clamorosamente il pallone e gli ospiti mettono in fallo laterale.
28′- Piacenza che fatica in mezzo al campo. Poco fa occasione per il Club Milano; difesa biancorossa che lavora molto bene e evita il pericolo.
31′- Gli ospiti provano a rimettere in pari il risulatato. Numerosi errori in mediana permettono al Club Milano di ripartire, senza, però, rendersi pericoloso.
37′- Partono numerosi traversoni dall’out di sinistra, ma gli ospiti non riescono a trovare la rete dell’1-1. Piacenza in difficoltà.
41′- Fallo sulla trequarti: Corradi colpisce Costa e l’arbitro estrae il primo cartellino gialloai danni dei biancorossi.
44′- Corradi sul punto di battuta di una punizione.

45′- Finisce qui la prima frazione. Decide il colpo di testa di Recino fin qui.

Secondo tempo

45′- Inizia il secondo tempo. Nessun cambio da ambe le parti.

46′- Piacenza partito bene in questa seconda frazione. Ndoye prova a inserirsi sul lato sinistro del rettangolo di gioco, messo giù da Foschiani.
49′- Artioli prova a calciare da fuori: pallone deviato, presa facile per Stucchi.
52′- Calcio d’angolo per il Piacenza: Corradi cerca il secondo palo, ma l’estremo difensore ospite legge bene e recupera il pallone.
54′- Di Pentima, sugli sviluppi di un corner, calcia al volo da pochi metri e spara alto. Brivido per i biancorossi.
56′- Kernezo si invola in solitaria sull’out di destra, entra in area, viene messo giù: per l’arbitro lascia correre.
59′- Piacenza schiacciato nella sua area: gli ospiti provano insistentemente a trovare il pareggio.
60′- Primo cambio nelle file dei biancorossi: Bassanini subentra a Ndoye.
63′- Occasione del Piacenza con una super azione personale di Recino che serve Artioli: un miracolo di Stucchi mantiene il punteggio di 1-0.
66′- Fallo ai danni di Artioli: prima ammonizione nelle file del Club Milano ai danni di Panzani.
68′- Kernezo serve Recino che salta un uomo, poi crossa: pallone deviato e corner per i biancorossi. Sostituzione per gli ospiti: fuori Panzani, al suo posto Fossetti.
71′- Doppio cambio nelle file del Piacenza: torna in campo dopo più di tre mesi di stop Bachini al posto di Andreoli; esce anche Kernezo, autore di una super prestazione, e subentra Zini.

74′- Recino fa doppietta! Da un traversone di Iob dall’out di destra, ancora con la testa il numero 9, stacca e beffa Stucchi. Parziale di 2-0.

76′- Ancora Piacenza con un’azione personale di Bassanini che viene steso al limite dell’area. Problemi per il 37, condizioni da valutare. Altro cambio nelle file degli ospiti: Scaglione subentra a Greco.
78′- Bassanini non ce la fa: Russo al suo posto. Entra anche Gerbaudo, fuori Corradi.
90′- Poche occasioni nel finale. 5′ di recupero assegnati dall’arbitro.
90+2′- Gerbaudo prova dal limite, Stucchi devia e la palla si stampa sul palo.

Le formazioni ufficiali

Piacenza (4-3-3): Moro; Iob, Silva, Somma, Artioli, Kernezo, Corradi, Andreoli, Berton, Recino, Ndoye. All. Rossini.

Club Milano (3-5-2): Stucchi, Rigo, Tordini, Foschiani, Di Pentima, Costa, Panzani, Greco, Ekwalla, Rankovic, Ruiz. All Scavo.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank