Ponzini Arredamenti, a palazzo Galli si celebra il maestro del design

blank

Prosegue a Palazzo Galli della Banca di Piacenza la rassegna proposta dalla Carlo Ponzini Arredamenti 10×10=100 ( 10 Eventi di architettura e design X 10 Giorni ). Fino al 12 Maggio si potra’ visitare un’esposizione permanente, con tre percorsi, e assistere conferenze dedicate al design declinato in varie forme.

blank

La storica azienda con sede in via Genova, in linea con quanto fatto in questi anni, ha scelto di festeggiare un secolo di storia. Lo ha fatto condividendo con il territorio momenti di approfondimento ed eventi culturali di qualità.

Tra gli altri quello in programma mercoledì 8 maggio “Il disegno della città”, lezione presentata dalla professoressa Sara Protasoni, docente del Politecnico di Milano. Con lei il Presidente dell’Ordine degli architetti di Piacenza, Giuseppe Baracchi. La lezione indagherà l’importanza del paesaggio urbano, nelle forme dei suoi spazi, in cui si svolge quotidianamente la vita degli abitanti. E’ infatti nella percezione degli spazi del paesaggio urbano che vengono apprezzate o meno, le condizioni dell’abitare. Realizzare le condizioni per un buon abitare dovrebbe essere la cura maggiore dell’urbanistica nei confronti degli abitanti.

La rassegna

A Palazzo Galli, per tutta la durata della rassegna, sono esposti tre percorsi permanenti, affini e complementari con il tema della rassegna. Una mostra sui cento anni dell’azienda in rapporto al design di questo secolo; allestita da Carlo e Paola Ponzini, è stata realizzata in collaborazione con Poltrona Frau che ha fornito 10 prodotti iconici , uno per ogni decennio.

Paola, studentessa di architettura, ha inoltre messo insieme i disegni del nonno Franco e del padre Carlo. Scatti dal passato, in dialogo con il presente, anche per la mostra, a cura dello studio fotografico Croce. Studio che ha tratto, dal suo archivio storico, foto della zona dove, da sempre, ha sede la Carlo Ponzini Arredamenti. L’ambiente espositivo di Palazzo Galli é anche arricchito da alcuni pezzi storici di design, forniti da Volumnia di Enrica de Micheli. E anche in questo caso collocati seguendo una linea cronologica e di stile lungo tutto un secolo.

Nessuna forma di autocelebrazione, dunque, per la Carlo Ponzini Arredamenti, ma il piacere di ricordare i segni distintivi che hanno caratterizzato la crescita e lo sviluppo di questa azienda, a fianco di storici compagni di viaggio. Tra i tanti, la Banca di Piacenza, riferimento importate, da sempre, nella storia professionale dell’Architetto Carlo Ponzini.

Porte aperte, dunque, e ingresso gratuito per tutti gli eventi. E non mancherà come gadget, a ricordo della giornata, un portachiavi firmato Frau consegnato a tutti coloro che parteciperanno.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank