Vigor Carpaneto, Rossetti: “In futuro avrò bisogno di nuove forze” -AUDIO

rossetti vigor carpaneto
Radio Sound
Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza
blank blank blank

Dopo una lunga attesa, il Consiglio Federale ha finalmente messo la parola fine sulla stagione 2019/20 del calcio dilettanti. Di conseguenza, è terminata l’annata calcistica anche del campionato di Serie D, nel quale milita la Vigor Carpaneto.

Il presidente dei biancazzuri Giuseppe Rossetti è intervenuto in diretta ai microfoni di Radio Sound per commentare questa decisione e per gettare uno sguardo al futuro che verrà.

Cosa ne pensa dello stop che finalmente è arrivato?

È stata veramente un’odissea, ma finalmente il Consiglio ha deliberato uno stop definitivo.

Quale sarà il futuro della Vigor e della Serie D?

La Vigor Carpaneto ha bisogno di trovare forze nuove perché oggi come oggi farei molta fatica a mantenerla in questa categoria da solo. Non dico questo solamente per la situazione Covid, ma già in passato, dopo aver raggiunto l’obiettivo Serie D, avevo in mente l’innesto di qualche altro imprenditore per creare una società importante e poter andare avanti. Quindi, se riesco ad avere il supporto di qualche altra persona bene, altrimenti vedrò il da farsi. In questo momento, poi, ho bisogno di pensare alla mia azienda.

Per quanto riguarda la Serie D, invece, francamente bisogna capire che cosa potrà accadere tra qualche mese perché mettere in moto la società e il settore giovanile per poi vedere sospeso il campionato a novembre mi rende parecchio incerto e preoccupato. Perciò, prima di decidere sul futuro della Vigor, ho bisogno di sentire le decisioni della Federazione e se verranno stanziati dei paracadute finanziari.

Per quanto riguarda la ripartenza, sarebbe favorevole alle porte chiuse?

Senza l’apertura al pubblico nei dilettanti è come se non ci fosse calcio. Il tifo è passione e sostegno, ma anche introito. Dunque, l’assenza dei tifosi sarebbe un mancato incasso che andrebbe a gravare sui bilanci.

Potrebbe scendere di categoria?

Sono stato molto fortunato a fare la Serie D e spero di continuare perché ho visto un calcio molto simile al professionismo. Non so se avrò gli stimoli per scendere ancora nelle categorie inferiori, pertanto farò di tutto affinché la Vigor rimanga in D con o senza di me.

Un commento sulla stagione…

Ho un’infinita stima per Rossini, ma purtroppo non riesco a concludere la stagione con lui (ride, ndr.). E’ un grandissimo allenatore che ha dato tanto al Carpaneto e spero che in futuro dia altrettanto. Quest’anno dopo una partenza a stento, Rossini è riuscito, subentrando, a dare una marcata impronta e a ricavare il meglio non solo dai giocatori, ma da tutta la società. La partita di Mantova è stata la vera svolta di questa stagione; infatti, la squadra si è espressa decisamente meglio ed è arrivata una splendida striscia di successi. Il mio unico rammarico è non aver concluso il campionato perché, secondo me, ci saremmo tolti delle grosse soddisfazioni, visto che stavamo giocando veramente un bel calcio.

Di seguito l’intervista audio completa al presidente della Vigor Carpaneto Rossetti:

Lo sport è su Radio Sound

Ogni domenica pomeriggio su Radio Sound torna la trasmissione sportiva “Stadio Sound“, con Andrea Crosali e Andrea Amorini.

Tutto lo sport nazionale e internazionale, serie A, formula uno, moto mondiale e, in primo piano, lo sport piacentino.

Calcio di Serie C con il Piacenza calcio, Serie D con Fiorenzuola e Vigor Carpaneto e aggiornamenti del calcio dilettanti fino alla terza categoria, basket con Assigeco e Bakery, volley, rugby e tanto altro.

Radio Sound è radio ufficiale del Piacenza calcio.

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza…..il Ritmo dello sport.

blank