Volley – Andy Delgado è il nuovo head coach della VAP

vap
Piacenza 24 WhatsApp

La Volley Academy Piacenza (VAP) ufficializza il primo nuovo tassello in vista della stagione sportiva 2024/25: sarà Andy Delgado a ricoprire la carica di head coach.

L’allenatore italo-argentino, originario di Bahia Blanca, ricoprirà il ruolo di direttore tecnico coordinando il lavoro dello staff impegnato nelle categorie Under 18 e Under 16 che parteciperanno rispettivamente ai campionati di Serie B2 e D.

Dopo le prime esperienze in Argentina per Delgado si spalancano le porte della Nazionale Juniores del suo paese: questo bagaglio gli consente di approdare in Italia sulla panchina di Palermo: per lui la promozione in serie A1 oltre che l’inizio della splendida parentesi come allenatore della Nazionale Italiana Juniores e Prejuniores oltre che la carica di responsabile del Club Italia che ricopre tra 2000 e 2002.

LEGGI ANCHE: Volley – Il Prof. Marco Mencarelli fa visita alla VAP: “Una delle realtà migliori in Italia” – AUDIO

Tanti i risultati di prestigio conquistati da Delgado: spiccano le medaglie d’argento di Campionati Europei Juniores (1994 e 2000) oltre alle spettacolari medaglie d’oro agli Europei Juniores del 1998 e Prejuniores del 2001. Nel 1997 una delle medaglie di maggior prestigio con il bronzo ai Mondiali Prejuniores.

Riavvolgendo il nastro per arrivare alle stagioni più recenti per il nuovo head coach della Volley Academy Piacenza i playoff promozione conquistati con Ravenna e il quinto posto nella stessa categoria con Cuneo sempre al timone di formazioni Under. Ultima esperienza in ordine di tempo quella al Volley Villafranca dove ha ricoperto il ruolo di Direttore Tecnico.

Le primissime parole di coach Delgado

«Mi hanno convinto a scegliere VAP l’ottima organizzazione e il prestigio di questa società oltre alla conoscenza di Mauro Fresa con cui ho lavorato due anni a Ravenna con ottimi rapporti sia tecnici sia umani. Per ultimo la grande intraprendenza e l’impegno del presidente Corrado. Dare il mio massimo e creare assieme alle giocatrici un vero e forte gruppo squadra, indispensabile per raggiungere risultati ambiziosi. Sono già al lavoro da tre settimane e sto trovando uno staff competitivo e appassionato sia a livello tecnico che organizzativo».

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank