Baseball – Piacenza, varato il campionato di Serie B: gironi e calendari

piacenza baseball
Piacenza 24 WhatsApp

Occhio sul campionato per il Piacenza Baseball che dal 21 aprile sarà al via del suo settimo campionato consecutivo in Serie B. Avversarie e calendario non sono più un segreto. Invariata la formula con doppi incontro domenicali ogni turno per 4 gironi di 8 squadre ciascuno. Biancorossi nel girone A con Sala Baganza e Brescia (retrocesse dalla A), Porta Mortara Novara (promosso dalla C) e Altopiano Seveso, Ares Milano e Junior Parma che già nel 2023 avevano incrociato il Piacenza. Alla fine dei gironi d’andata e ritorno le prime due classificate giocheranno i play-off per la A mentre le ultime due disputeranno i play-out per non scivolare in C. 

Si parte il 21 aprile

La parte iniziale del campionato il Piacenza Baseball la trascorrerà in gran parte al De Benedetti con i primi tre turni tutti casalinghi contro nell’ordine ad Ares Milano, Brescia (che non disponendo di un campo disputerà tutte le partite casalinghe a domicilio dell’avversario di turno) e Junior Parma. Prima trasferta alla quarta giornata a Sala Baganza per poi tornare sul diamante di casa per due settimane consecutive contro Seveso e Porta Mortara. La trasferta più lunga, anticipata al sabato, chiuderà il girone d’andata il primo di giugno. Dopo l’unico week-end di riposo, il 9 giugno, si riprenderà con il girone di ritorno a campi invertiti fino a domenica 28 luglio.

Il ritorno

Una volata quasi senza tirare il fiato in un girone molto equilibrato nel quale favorite sembrano essere le due scese dalla A oltre ad un Seveso che si è particolarmente rinforzato. Piacenza fa i conti con una rosa profondamente cambiata ed un nuovo allenatore e attorno l’attesa è palpabile. Tra una manciata di settimane comincerà un nutrito programma di amichevoli il cui programma completo è in via di definizione. Certe le prime due uscite: il derby contro Codogno domenica 17 marzo ed il fine settimana successivo, tra sabato e domenica, il classico Memorial De Benedetti che quest’anno godrà di una etichetta internazionale per la presenza, oltre che del Brescia, degli svizzeri Lausanne Indians.  

Iscriviti per rimanere sintonizzato!

Radio Sound
blank blank