Tabbiani dopo Fiorenzuola – Sudtirol: “Proviamo a realizzare un sogno” – AUDIO

Fiorenzuola - Sudtirol

Il Fiorenzuola di mister Tabbiani esce pesantemente sconfitto dalla sfida interna contro la capolista Sudtirol, un ko che non mina, però, il grandissimo campionato fatto dai rossoneri.
Per la matematica salvezza bisogna attendere almeno la prossima giornata, ma mister Tabbiani ha pensieri ancora più grandi, i playoff.
Il tecnico, al termine della gara, è stato intervistato ai microfoni di STADIO SOUND, in onda su RADIOSOUND.

Un Sudtirol più forte del Fiorenzuola

Prima di tutto voglio fare i complimenti al Sudtirol, perchè è una squadra molto forte, più di noi chiaramente, e il loro atteggiamento è stato impressionante.
Soprattutto nei primi 20 minuti ci hanno aggredito e ci hanno messo in difficoltà. Noi non siamo riusciti a tenere botta e a reggere il loro ritmo.

blank
Luca Tabbiani

Passi avanti rispetto all’andata

Se devo analizzare la prestazione, a parte il risultato, comunque ho avuto la sensazione di aver fatto dei passi avanti rispetto all’andata: il risultato è pesante ma è dovuto anche ad errori nostri.
Abbiamo fatto la partita giusta contro una squadra forte, forse per come siamo noi che proviamo sempre a giocare, siamo la squadra perfetta per loro da affrontare.

Luca Tabbiani

Il sogno playoff

Penso che siamo cresciuti molto e credo che in questo sport bisogna sempre guardare avanti.
E’ già da un pò che dico ai miei ragazzi di spingersi sempre oltre ai nostri obiettivi e di guardare sempre quello davanti e non quelli dietro.
Con la salvezza è già un campionato strepitoso ma vogliamo tutti combattere per un qualcosa di straordinario e inaspettato come i playoff e faremo di tutto per mantenere la posizione in classifica.

Luca Tabbiani

Qui l’intervista completa a mister Tabbiani post Fiorenzuola – Sudtirol

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank