Volley B maschile girone B, per la Canottieri Ongina Concorezzo è ancora indigesta

canottieri ongina

Canottieri Ongina: Come dodici mesi fa, esordio negativo in Brianza per la squadra di Mauro Bartolomeo, tradita dalla ricezione e dai troppi errori

Nuovo anno, vecchia “storia”. Come dodici mesi fa, esordio stagionale amaro in serie B maschile per la Canottieri Ongina, sconfitta 3-0 a Concorezzo dalla Robosystem. Stesso avversario, stesso risultato purtroppo per i piacentini, guidati come allora dal tecnico cremonese Mauro Bartolomeo. La formazione giallonera era partita bene nel primo set, arrivando a condurre 10-16, ma successivamente alcuni errori hanno aiutato la reazione di Concorezzo (orfana dell’opposto Daolio, squalificato) verso il 25-22.

Da lì è iniziata la strada in salita per i monticellesi, in difficoltà in ricezione e con un gioco scontato spesso preda del muro brianzolo e della difesa locale. Così, la formazione di Gervasoni ha bissato il punteggio del set precedente nella seconda frazione, comandando il gioco anche nel terzo e ultimo parziale, vinto 25-17. Per la Canottieri, i parametri negativi risiedono soprattutto nel numero di errori complessivo (26) e nelle difficoltà di primo tocco in fase di cambiopalla.

Sabato alle 18 esordio casalingo per Boschi e compagni, con il palazzetto di via Edison a Monticelli che ospiterà i modenesi dello Stadium Mirandola, vincitori per 3-0 al debutto contro il Valtrompia Volley.

Il tabellino di Concorezzo-Canottieri Ongina

ROBOSYSTEM CONCOREZZO-CANOTTIERI ONGINA 3-0

(25-22, 25-22, 25-17)

ROBOSYSTEM CONCOREZZO: Masciadri 9, Fumagalli 12, Schintu 17, Meneghello 4, Milani 5, Polignino 2, Picchio (L). N.e.: Asnaghi (L), Santambrogio, Reseghetti, Falgari, Speziale. All.: Gervasoni

CANOTTIERI ONGINA: Fall 3, Miranda 15, Caci 12, De Biasi 10, Boschi 3, Amorico 3, Cereda (L). N.e.: Ferrari Ginevra, Rossi (L), Perodi, Ousse, Kolev, Piazzi. All.: Bartolomeo