Inaugurata a Castel San Giovanni la nuova sede Cisl, presente il segretario nazionale Cisl Giorgio Graziani

Inaugurata a Castel San Giovanni la nuova sede Cisl, presente il segretario nazionale Cisl Giorgio Graziani
Piacenza 24 WhatsApp

Inaugurata a Castel San Giovanni la nuova sede Cisl. Ora tutte le attività della Cisl e dei servizi si trovano al numero civico 35 di via Fratelli Bandiera, una delle principali arterie del centro abitato, la più importante cittadina della Val Tidone.

Ampi gli spazi, interamente ristrutturati e resi funzionali per le attività sindacali, dei servizi fiscali e di patronato e per le attività delle tante associazioni nate presso la Cisl. 

E’ stato presente alla cerimonia il segretario nazionale Cisl Giorgio Graziani, che ha sottolineato come la nuova sede sia “il frutto di un consistente investimento, proiettato nel futuro dell’organizzazione territoriale Cisl Parma Piacenza”, in un centro strategico come Castel San Giovanni, comune in cui sono insediate molte importanti attività produttive e della logistica.  “Quella di Castel San Giovanni, ha sottolineato Michele Vaghini, in qualità di segretario territoriale, é una comunità che ha nella propria storia un radicamento profondo dei valori del lavoro e della partecipazione democratica, valori maturati anche nell’azione

sindacale quotidiana. Noi, con questo avamposto rinnovato, vogliamo essere vicini alle famiglie, agli iscritti ed ai pensionati”. “Siamo convinti, ha aggiunto Filippo Pieri, Segretario regionale Cisl Emilia Romagna, che proprio in questo territorio, la Cisl debba essere salda e concentrare sforzi e risorse per testimoniare i suoi valori fornendo supporto, tutele e servizi ai lavoratori, ai pensionati e alle nuove famiglie che hanno voluto abitarvi».

Nella nuova sede sono erogati tutti i servizi Cisl, dal Caf, al patronato Inas, il servizio di consulenza per le successioni e l’assistenza agli inquilini in locazione e quello per i rapporti di lavoro colf badanti. Ma saranno molto utili nuovi spazi per le associazioni nate presso la Cisl: l’ufficio stranieri ed Anolf, il Sicet, sindacato inquilini e l’associazione dei consumatori Adiconsum. In primo piano le Federazioni di categoria, per l’assistenza e la tutela delle lavoratrici e dei lavoratori di ogni settore produttivo, che garantiranno la consulenza ai lavoratori almeno una volta alla settimana. In special modo la Fit (trasporti, logistica) la Fim (metalmeccanici), la Filca (edilizia), la Fisascat (commercio/servizi), la Scuola, la Funzione pubblica, e la federazione dei pensionati Fnp Cisl.

L’inaugurazione ha visto la presenza anche di diverse autorità delle istituzioni locali, con l’assessora Federica Ferrari in rappresentanza del sindaco di Castello Lucia Fontana, l’ assessore ai servizi sociali Fabrizio Franzini del Comune di Borgonovo Val Tidone, Danilo Boselli in rappresentanza del Comune Alta Val Tidone, oltre ai rappresentanti dei servizi Cisl regionali, Caf Cisl e Inas Cisl.

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank