Lo chef stellato Alfonso Iaccarino in tour nelle colline piacentine

blank

Lo chef Alfonso Iaccarino, che parteciperà martedì prossimo al convegno presso Università Cattolica sulla ristorazione sostenibile, ha colto l’invito degli organizzatori per un tour sulle colline piacentine al fine di conoscere da vicino le eccellenze del territorio.

Iaccarino ha fondato il Ristorante “Don Alfonso 1890” a S. Agata sui 2 golf (Napoli) – 2 stelle Michelin ed una stella verde Michelin – che qualche anno fa è stato indicato dal prestigioso New York Times come uno dei 10 migliori ristoranti al mondo (unico italiano citato).Con la sua famiglia ha poi aperto prestigiosi ristoranti nei diversi continenti, portando ovunque l’eccellenza italiana a tavola; i “Don Alfonso” si trovano anche a Lavello (PZ), Toronto (Canada), St. Louis (USA), Hikurangi (Nuova Zelanda) e Macao (Cina).Il ristorante di Toronto qualche settimana fa è stato votato come il miglior ristorante italiano al mondo. Iaccarino nei mesi scorsi ha ricevuto a Londra il premio mondiale “The best chef legend Award”; ha trionfato anche nella “Liste 2020” decretata in Francia, relativa all’alta ristorazione di qualità, ha vinto anche il premio “Miglior selezione di champagne” e si è classificato recentemente al 16 posto mondiale del “Travellers Choice 2021”

blank

Lo chef Iaccarino ha sempre avuto un particolare rapporto con Piacenza, grazie anche alla grande amicizia con il nostro chef Filippo Chiappini Dattilo ed ama particolarmente i nostri salumi ed i nostri vini che ha potuto conoscere direttamente qualche anno fa a Rivalta dove è stato insignito del titolo di “Ambasciatore delle cucina e della cultura piacentina”.

Per questo, in occasione del convegno citato, per lui è stato organizzato un tour nelle nostre colline per conoscere le eccellenze culinarie che sanno esprimere.

Inizierà domenica sera con la cena presso l’Osteria Zia Valentina di Morfasso mentre il giorno successivo visiterà il salumificio Capitelli a Borgonovo nonché alcuni produttori di vino delle vallate piacentine.  A pranzo farà tappa a La Palta di Bilegno per conoscere la chef Isa Mazzocchi, eletta lo scorso anno Chef donna 2021. Nel pomeriggio di lunedì spazio ad una visita al borgo di Castell’Arquato con degustazione finale presso il ristorante Faccini con la presenza dei rappresentanti dei vari consorzi dei produttori piacentini. Martedì, infine, Iaccarino sarà tra gli ospiti del talk organizzato dal prof. Capri dell’Università Cattolica di Piacenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank