Condannata per abbandono di minore, trovata ubriaca ad Agazzano mentre insulta i passanti

Minaccia i clienti di un bar e aggredisce i carabinieri

Ubriaca fradicia in piazza ad Agazzano, aggredisce verbalmente i passanti con insulti di vario tipo. I presenti hanno così chiamato i carabinieri. I militari sono intervenuti sul posto e hanno bloccato la donna, 30 anni.

Dai controlli è emerso che la giovane era ricercata con l’accusa di abbandono di minore. Era stata infatti condannata a dieci mesi di carcere.

I carabinieri di Agazzano hanno così arrestato la 30enne.