Cuccioli gettati nel dirupo a Bettola aggiornamento -AUDIO

Cuccioli gettati in un dirupo
Piacenza 24 WhatsApp

Cuccioli gettati in un dirupo a Bettola,abbiamo raccolto informazioni su come stanno e come sta procedendo allattamento e lo stato di salute. I piccoli gettati in un dirupo con il chiaro intento di non farli recuperare, sono stati soccorsi da una persona che passava vicino al luogo del ritrovameno che intercettando i loro guaiti li ha salvati uno ad uno.

Cuccioli gettati nel dirupo a Bettola Il salvataggio

I quattro cuccioli salvati nella zona di Recesio nel Comune di Bettola – racconta Paola Monga coordinatrice delle guardie ecozoofile Oipa Piacenzadal provvidenziale passaggio di una persona che dopo aver sentito i loro guaiti, li ha recuperati da una scarpata non senza fatica. Erano nati da poco e avevano ancora il cordone ombelicale attaccato. Gettati con il chiaro intento di non farli recuperare mandandoli incontro a morte certa. Questa persona li ha tratti in salvo uno per uno e ha chiamato il servizio di recupero che li ha consegnati al personale veterinario.

Audio intervista a Paola Monga Oipa Piacenza

Cuccioli gettati nel dirupo e gli Angeli Randagi

“I cuccioli, va ricordato che non sono in grado di nutrirsi da soli – spiega Paola Monga – dopo le verifiche sullo stato di salute dei veterinari i piccoli sono al caldo in un luogo sicuro per loro. Dopo l’iter burocratico da seguire in questi casi i 4 piccoli sono affidati ad una volontaria esperta in allattamento di Angeli Randagi. Da quel momento è iniziata una staffetta per nutrire i cuccioli, operazione che deve essere fatta ogni tre ore e deve proseguire ancora per diverso tempo.

Cuccioli gettati nel dirupo, la solidarietà delle persone

Grazie all’intervento di Radio Sound e di Piacenza 24 – sottolinea Paola Monga – che hanno dedicato spazio a questo evento, tra ascoltatori, lettori e persone comune si è messa in moto la solidarietà, sono iniziate ad arrivare telefonate dove ci veniva offerto di aquistare, traversine, latte e qualunque cosa utile a sostenere cuccioli e i volontari in questa impresa. Un’azione quella di raccontare queste storie importante a sostegno delle difficoltà che si hannno a volte nella protezione della salute degli animali anche se tutelati giuridicamente, non bastano solo i controlli.

blank

Una casa per i cuccioli

“I cuccioli dovranno terminare il periodo dello svezzamento che rientra in 60 giorni – spiega Monga- – saranno poi microcippati a spese del Comune di Bettola successivamente attraverso gli Angeli Randagi ci occuperemo di affidarli a quele famiglie che decideranno di accoglierli per prendersene cura”.

blank

Un aperitivo per sostenere Angeli Randagi

Per sostenere Angeli Randagi nella loro attività, è programmato un aperitivo benefico che si terrà giovedi 21 Settembre alle ore 18,30 da Baciccia a Piacenza. La prenotazione si può fare al 3204007163 oppure al 3393459320

Iscriviti per rimanere aggiornato!

Compilando i campi seguenti potrai ricevere le notizie direttamente sulla tua mail. Per garantire che tu riceva solo le informazioni più rilevanti, ti chiediamo gentilmente di mantenere aggiornati i tuoi dati.

Radio Sound
blank blank