De Micheli segretaria del Pd: Tiziana Albasi e Betty Rapetti alla guida del comitato piacentino

Sono la consigliera comunale di Piacenza Tiziana Albasi e la consigliera di Gossolengo Betty Rapetti le referenti del comitato di Piacenza a sostegno della corsa della parlamentare piacentina Paola De Micheli alla segreteria nazionale del Partito Democratico.Il comitato si è ufficialmente costituito con una riunione nei giorni scorsi alla quale hanno partecipato diversi amministratori locali e iscritti ai circoli della provincia, tra cui il sindaco di Travo Lodovico Albasi, il presidente di Acer Marco Bergonzi, Maura Toscani della Conferenza donne democratiche, Andrea Capellini componente dell’assemblea regionale, che si vanno ad aggiungere ai quattro consiglieri comunali di Palazzo Mercanti già pubblicamente schierati a sostegno della corsa di De Micheli.

Le due coordinatrici del comitato, Albasi e Rapetti, spiegano che nei prossimi giorni verrà diffusa anche a Piacenza la mozione integrale con le idee per un nuovo partito: “Più partecipato dal basso attraverso il conferimento di un voto dal peso doppio agli iscritti e con una vera democrazia interna semplice e praticabile, capace di recuperare consenso, lontano dai posizionamenti tattici o peggio subalterni ad altre forze politiche”. “De Micheli sta interpretando con determinazione e coraggio – proseguono – un percorso fondato sulla forza delle idee, senza chiedere appoggi preventivi tipici di metodi già collaudati. La sua proposta è una giusta sintesi di esperienza e di novità condivisa con tanti compagni di viaggio che in questi anni hanno garantito, spesso nell’ombra, la difesa dei valori fondativi del Partito Democratico, declinata con la sua grande passione e sensibilità femminile”.

“Il nostro progetto di cambiamento del partito – sottolineano – è fondato sulla centralità degli iscritti e su una nuova stagione fatta di proposte concrete che sappiano interpretare i magmatici cambiamenti di questi anni. Come ci ha insegnato la campagna elettorale che ci ha permesso di vincere le elezioni comunali di Piacenza, i temi proposti nella mozione congressuale sono molto vicini ai bisogni del persone e alla loro vita di ogni giorno, il lavoro e l’esigenza di nuove forme di protezione sociale per una lotta efficace alle disuguaglianze del Paese, l’ambiente e una visione di ecologia integrale per una nuova armonia tra uomo e natura, i diritti ed in particolare il contrasto alle discriminazioni di genere”.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank