Serie D: Domenica scatta l’ora del derby tra Fiorenzuola e Vigor Carpaneto. Il prepartita con Adailton e Tabbiani. AUDIO

derby

E’ tempo di Derby. Domenica pomeriggio alle 15:00, al Velodromo Pavesi di Fiorenzuola, andrà in onda il quinto derby di serie D tra U.S. Fiorenzuola e Vigor Carpaneto 1922. Nettamente la partita più sentita tra le due compagini piacentine presenti nella massima serie dilettantistica.

blank

Radio Sound blank blank blank blank

RadioSound ve la racconterà in diretta nel programma StadioSound. La radiocronaca sarà ad opera di Andrea Amorini.

Il prepartita in casa Fiorenzuola

Mister Luca Tabbiani porta il suo Fiorenzuola al derby da imbattuto. Otto punti in 4 giornate e una posizione in classifica leggermente sotto alle aspettative (un punto dai playoff) fanno dei rossoneri la chiara favorita sulla carta. Le parole del tecnico.

“Arriviamo al derby con un buon momento di forma, stiamo bene e da inizio campionato è stato un continuo crescendo. Ci danno per favoriti ma ci interessa relativamente, a noi importa fare una buona prestazione“.

Il condottiero biancorosso non sarà in panchina per via dell’espulsione rimediata con il Ciliverghe. Però la sua fiducia è riposta in chi ne farà le veci e nei giocatori.

“Domenica non sarò in panchina, ma ho uno staff di cui mi fido ciecamente. La formazione è ancora in dubbio perché non ho 11 titolari ma almeno 16-17 ragazzi che viaggiano sullo stesso livello e mi tengono l’intensità sempre alta”.

L’intervista completa al mister del Fiorenzuola:

Il prepartita in casa Vigor Carpaneto

Dall’altro lato del fiume c’è la Vigor di mister Adailton. Nonostante i colpi da capogiro messi a segno in estate (Bruno e Bini), i biancazzurri non hanno ancora trovato la vittoria in campionato. Con due punti in 4 giornate la classifica non sorride e domenica la sfida è già decisiva. Le parole del mister.

“La partita con il Mantova ci dà fiducia per il futuro. La prestazione è stata importante ed il risultato (1-3) bugiardo. Con la mentalità proposta domenica potremo fare molto bene. La difesa a 3 è una soluzione diversa, ma lo schieramento dipenderà anche dagli avversari”.

Aggressività ed entusiasmo: le ricette del tecnico brasiliano.

“Dovremo pressare alto per recuperare il pallone nella loro metà campo. Da lì si potrà costruire velocemente. La carica per il derby viene da sé. La ricetta è un mix di motivazioni, razionalità e grande carica“.

L’intervista completa al tecnico della Vigor:

Focus sulla stagione

Dopo quattro giornate di campionato il Fiorenzuola di Luca Tabbiani si trova imbattutto, ma con soli 8 punti. I rossoneri hanno esordito vincendo 2-0 con la neopromossa Breno (reti di Amore e Arrondini), poi c’è stato il passo falso contro l’Alfonsine 0-0 e la vittoria per 2-1 contro la Sammaurese grazie ai gol di Bruzzone e Piraccini. Nell’ultima giornata, i valdardesi hanno pareggiato in maniera roccambolesca 2-2 sul difficile campo del Ciliverghe Mazzano, con Bruzzone (capocannoniere della squadra con 2 reti) e Tognoni autori dei gol.

Per quanto riguarda la Vigor Carpaneto, invece, la situazione è più cupa, visto che la squadra guidata da Adailton non ha ancora trovato la vittoria e ha fino ad ora totalizzato solo 2 punti. Due pareggi nelle prime due contro Fanfulla (2-2, gol di Barba e Rantier) e Sasso Marconi (1-1 rete di Bruno), poi due sconfitte di fila con Mezzolara 2-1 (Mastrototaro) e in casa con il Mantova 3-1 (Rossi).

Storico del derby

Nei quattro derby disputati fino ad ora in serie D tra le due compagini piacentine il risultato è sempre rimasto fisso, quasi per sortilegio, sull’1-1, ma non sono mancate le emozioni.

Nella gara di andata della stagione 2017-18, il biancazzurro Rossi aveva subito sbloccato la gara dopo appena 4′, ma al 93′ i rossoneri avevano agguanto un disperato pareggio con Cestaro.
Nella sfida di ritorno, ancora beffa all’ultimo secondo questa volta però per il Fiorenzuola che, dopo essere passato in vantaggio con Marra al 22′, viene raggiunto dalla Vigor grazie al gol di Sylla (ora in forza al Piacenza) al 94′.

Il derby di andata della passata stagione ha voluto continuare il “leitmotiv tachicardico” con entrambi i gol negli ultimi 10 minuti di gioco: vantaggio biancazzurro con Mastrototaro all’80’ e pareggio del capitano rossonero Guglieri all’87’.
Anche nell’ultimo confronto non sono mancate sorprese: Rantier, infatti, ha fallito il rigore che avrebbe consegnato la vittoria alla Vigor nei minuti finali (gol di Barba al 44′ per la Vigor e di Anastasia su rigore al 76′ per il Fiorenzuola).

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank