Scivola e si ferisce alla caviglia, escursionista bloccato tra i boschi di Morfasso: si attivano i soccorsi

Scivola e si ferisce alla caviglia, escursionista bloccato tra i boschi di Morfasso: si attivano i soccorsi.

blank

Un uomo di 45 anni residente a Piacenza, insieme ad un amico è andato a fare una passeggiata nella zona di Morfasso, comune della provincia di Piacenza in alta Val d’Arda. Hanno imboccato il sentiero CAI 901 che proviene dal Linguadà e passando dal Sermasa della Crocetta porta fino al monte Menegosa.

I due escursionisti stavano percorrendo il sentiero a ritroso. Giunti all’altezza della borgata di Santa Franca, dove si trova l’omonimo passo l’uomo, il 45 enne piacentino è scivolato cadendo a terra riportando un doloroso trauma alla caviglia che non gli ha più consentito di proseguire. Erano circa le 11.30 quando il 118 ha inviato l’ambulanza di Farini e il Soccorso Alpino e Speleologico, stazione Monte Orsaro che attiva la squadra della Val d’Arda.

Sul posto sono intervenuti 8 operatori che hanno raggiunto in breve tempo l’infortunato. Dopo valutazione sanitaria e di sicurezza, all’infortunato o sanitari hanno immobilizzato l’arto ferito e dopo averlo posizionato sulla barella “portantina” lo hanno condotto con tecniche alpinistiche fino alla strada dove attendere c’era l’ambulanza che ha provveduto a trasferirlo all’ospedale di Piacenza.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank