Fol in Fest a Ferriere: “La montagna come luogo sicuro in cui tornare nei momenti difficili” AUDIO

Piacenza 24 WhatsApp

Prende il via domani 25 agosto Fol in Fest“ Partenza da Alta Val Tidone con tappe a Morfasso, Ottone e Ferriere. “Riqualificare la montagna con la cultura ed esaltando le caratteristiche tipiche dei nostri paesi senza pretesa di stravolgerle ma mettendo in risalto quello che già esiste, che è tanto e bello”. Nelle parole di Carlotta Oppizzi, sindaco di Ferriere, il concetto alla base del Fol in Fest, il festival itinerante dedicato alla montagna, che si pone l’obiettivo di valorizzare le zone più alte del nostro territorio. E proprio a Ferriere è in programma la giornata finale della manifestazione, il 28 agosto

A Ferriere è stato allestito un programma proprio nell’ottica di mettere in risalto le nostre potenzialità. A partire dalla camminata all’alba in uno dei luoghi più suggestivi del nostro territorio, ovvero il Lago Moo. Si terrà poi un momento di confronto su un tema molto sentito, ovvero quello dei punti di aggregazione come le osterie. Infine molto significativo sarà il dibattito con Valeria Tron: nel suo libro la montagna viene vista come luogo sicuro, in cui tornare nei momenti difficili, concetto molto vero”.

blank

E allora vediamo quale sarà il programma allestito per il Comune di Ferriere.

Ore 7

Camminata alla luce dell’alba

Una camminata fino al lago Moo per condividere le bellezze di una natura incontaminata, con brevi letture e una buona colazione insieme

Ritrovo ore 6.45 in Piazza delle Miniere – Ferriere

Ore 11,30

Osterie: da occasione a destinazione

Piazza ex Municipio – Ferriere

Se un tempo ci si fermava all’osteria quando capitava, oggi ci si va di proposito e spesso è proprio l’oste con il suo lavoro a creare l’interesse di un pubblico curioso per un territorio e le sue eccellenze. Patron e cuochi, gourmet e appassionati scoprono insieme ad Eugenio Signoroni, curatore della Guida alle Osterie d’Italia (Slow Food ed.), quanto c’è di bello, buono e soprattutto straordinario nell’eredità gastronomica custodita, lungo le strade delle valli piacentine, da generazioni di ristoratori fedeli al proprio territorio

Seguirà degustazione a cura di Consorzio tutela vini DOC colli piacentini

Ore 13

L’equilibrio delle lucciole

Giardino del Maglio, piazza delle miniere 25 – Ferriere

A pranzo con Valeria Tron, autrice del libro omonimo: una storia di scelte nuove, di amore e di natura. Una donna che torna in montagna perché è l’unico luogo in cui si sente davvero di poter abitare e di essere se stessa

Max 40 partecipanti. Prenotazione obbligatoria 0523.922922

Ore 17

In cammino con Dante

Piazza ex Municipio – Ferriere

Con Dante per un “Itinerarium mentis ad deum” ovvero il viaggio come conoscenza, esperienza interiore, crescita, vita. Di e con Maurizio Cammi.

Ore 19

Il tramonto ha le dita di rosa: Roy Paci in concerto solo.

Piazza delle Miniere – Ferriere

Uno dei più bravi e noti trombettisti italiani chiuderà il festival con 60 minuti di musica dal vivo. Un repertorio unico e imperdibile

Brindisi a cura di Consorzio tutela vini DOC colli piacentini

Radio Sound
blank blank