I vini frizzanti del Valtidone Wine Fest accompagnano due giorni di festa a Pianello il 24 e 25 settembre

I vini frizzanti del Valtidone Wine Fest accompagnano due giorni di festa a Pianello il 24 e 25 settembre

I vini frizzanti del Valtidone Wine Fest accompagnano due giorni di festa a Pianello. Un fine settimana speciale, il prossimo, per il comune Pianello Val Tidone, che accanto alle celebrazioni per il proprio patrono San Maurizio ospiterà la 14esima edizione dell’evento Pianello Frizzante, che rappresenta la quarta e ultima tappa del Valtidone Wine Fest.

blank

Concentrato sulla domenica il programma della più grande rassegna del vino piacentino, i cui banchi di degustazione, in piazza Madonna, apriranno alle 10 dopo l’inaugurazione ufficiale alla presenza di tutte le autorità e il corteo con gli sbandieratori di Cerreto Guidi, cittadina con cui Pianello intrattiene da anni un forte gemellaggio (esibizione degli sbandieratori anche alle 12.00).

Il focus della giornata saranno i vini frizzanti del territorio, a partire dal re dei vini piacentini, il gutturnio. Le 24 cantine ed aziende vitivinicole presenti proporranno comunque una ricca selezione della propria produzione a cui si potrà accedere con il calice ufficiale da acquistare all’ingresso. Non mancheranno oltre 10 banchi dedicati ai prodotti del territorio: salumi tipici, zafferano, miele, formaggi, uova, lavanda, salse e marmellate. E, nel caso venisse un languorino, ci si potrà saziare con alcuni piatti della tradizione: batarò, oppure pisarei e fasò, tortelli o riso, salumi e torte locali.

La giornata di domenica vedrà la presenza della tradizionale fiera di San Maurizio, con oltre cento bancarelle, cui si aggiungeranno una cinquantina di commercianti, tra piccoli antiquari e hobbisti, dal mattino fino alle 23.00 così come pure il luna park. Alle 17.00 di domenica sarà infine presentato in piazza Madonna un importante volume dal titolo “Atlante del vino piacentino” di Vittorio Barbieri, prefazione di Michele Serra, in Piazza Madonna.

blank

Tornando al sabato, la giornata si chiuderà con il consueto coinvolgente spettacolo pirotecnico offerto dall’associazione Pianello Frizzante, con il contributo della Pro Loco e dell’amministrazione comunale. A precederlo, un ricco programma di iniziative per tutto il giorno, a partire da “Pianello in marcia”, una camminata non competitiva che partirà alle 14.30 dal centro sportivo comunale (iscrizioni dalle ore 14.00), presentata in conferenza stampa da Francesco Cagni.

Tre i percorsi tra i quali i partecipanti potranno scegliere e due le quote di partecipazione: con 5 euro si potrà accedere ai ristori previsti all’interno di alcune aziende agricole della zona, mentre con 8 euro si potrà degustare il famoso panino col cotechino preparato dai cuochi della Pro Loco. Il ricavato sarà devoluto alla Croce Rossa e all’Avis. Non solo sport e solidarietà ma anche cultura: sei insegnanti della scuola media Mazzini di Castel San Giovanni, accumunati dalla passione per l’arte, esporranno alcune loro opere nel corso della rassegna “Scegli tu il titolo della mostra”, in piazza Umberto I, sotto i portici, di cui ha parlato Giuseppe Bernini.

Restando al sabato, i commercianti del paese proporranno davanti ai propri negozi merce d’occasione per tutta la giornata: torna infatti “Pianello Sbaracca”, mentre saranno presenti per tutta la giornata bancarelle e mercatini dell’antiquariato e della creatività. Alle 18.00 in piazza Umberto I intrattenimento musicale a cura dell’associazione commercianti “Valorizziamo Pianello”, alle 19.00 apertura degli stand della Pro Loco per una cena con prodotti tipici, e alle 21 serata danzante con l’orchestra Kevin. L’evento sarà seguito da Radio Melody Val Tidone.

“Il nostro ringraziamento va ai tre top sponsor della rassegna vitivinicola, che hanno permesso di organizzare un programma così ricco e interessante: Banca di Piacenza, Cantina di Vicobarone e Cantina Valtidone”, spiega il vicesindaco di Pianello, Simone Castellini, nel presentare gli eventi in conferenza stampa insieme all’assessore Daniela Pilla e al consigliere con delega all’organizzazione eventi Massimiliano Sacchi, oltre al Presidente di Pianello Frizzante Dionisio Genesi.

blank

“Nel corso degli anni la Fiera di San Maurizio aveva perso un po’ di smalto – continuano – Per questo abbiamo cercato di darle nuova vita, riportarla ai fasti delle prime edizioni. E certamente abbinare il Valtidone Wine Fest alla storica kermesse, con Pianello Frizzante, rappresenta una marcia in più per permetterci di esaltare e promuovere una cosa che in Val Tidone sappiamo fare molto bene: il vino”. In conferenza stampa sono inoltre intervenuti Vanessa Molinelli in rappresentanza della Banca di Piacenza e Massimiliano Trasi consigliere di Cantina Valtidone.

Il programma e tutte le info sulla rassegna sono consultabili sul sito www.valtidonewinefest.it e sui profili social della manifestazione.

Radio Sound

Radio Sound, il Ritmo che Piace, il Ritmo di Piacenza

blank blank App Galley blank